Press
Agency

Gli scioperi aerei di ottobre

Una settimana da incubo anche per i settori trasporti e logistica

Ottobre sarà un mese difficile a causa degli scioperi del settore dei trasporti; infatti inizia con un sabato da incubo per il settore dei viaggi in aereo, a seguire una settimana piena di mobilitazioni. Sarà un periodo di proteste in vari comparti: dalla logistica al movimento merci e passeggeri, sia per quanto riguarda i treni che i mezzi pesanti su gomma.

Il giorno primo ottobre i dipendenti affiliati al sindacato Osr Cnal della società di gestione Gesac dell’aeroporto "Ugo Niutta" Napoli-Capodichino incroceranno le braccia dalle 23:59 alle ore 24:00 del giorno successivo. Nella stessa giornata si astengono dal lavoro per 24 ore anche i lavoratori dei vettori aerei Volotea (comparto aereo, aeroportuale ed indotto), easyJet (aderenti ai sindacati Uilt-Uil), Ryanair (aderenti a Filt ed Uilt). Braccia incrociate dalle 13:00 alle 17:00 anche per i dipendenti Vueling legati alla società Aviation Service operante all’aeroporto "Marco Polo" di Venezia-Tessera. Il 21 dalle 8:00 alle 20:00 è la volta dello sciopero del personale Enav in tutta Italia e dei lavoratori delle imprese dei servizi aeroportuali di handling aderenti al sindacato Flai trasporti e servizi.

Il giorno 3 si fermano invece per 24 ore i settori della logistica e del trasporto-merci. In particolare, ad incrociare le braccia sarà il personale viaggiante sui mezzi pesanti, camion e treni aderenti alla sigla sindacale Cobas. Il 4 è la volta degli addetti Trenitalia alla riparazione dei treni che si asterranno da lavoro per otto ore a Vicenza. 

Poi il 6 alle 21:00 inizierà la mobilitazione di 24 ore del personale di Mercitalia Rail (gruppo Fs), il 6 e 7 scioperi a macchia di leopardo nel trasporto pubblico locale in vari comuni. Infine sabato 8 ottobre si fermerà il personale di Trenord in Lombardia con lo stop che inizierà alle 21:00 e si protrarrà fino alla stessa ora del giorno successivo.

Suggerite

Spagna: primo giorno in Frecciarossa tra Madrid e Barcellona

Collegamenti al via anche per Saragozza

Stazione di Madrid-Atocha, binario 7. Sara e Federica sono due studentesse italiane, vivono a Madrid e hanno organizzato un week-end a Barcellona. Hanno comprato i biglietti in stazione, la prima corsa... segue

Gruppo Fs: aggiudicati da Rfi lavori collegamento con aeroporto Venezia

Valore oltre 428 milioni; finanziati anche con fondi Pnrr

Rete ferroviaria italiana (Gruppo Fs italiane) ha aggiudicato al raggruppamento di imprese che vede come capofila Rizzani De Eccher e come mandanti Manelli Impresa e Sacaim i lavori per la realizzazione... segue

Trasporti. Patanè: "Dato ad Atac mandato per acquisto 121 tram"

"Dopo quasi venti anni Roma ha nuovi convogli"

“Roma Capitale ha conferito ad Atac il mandato per l’acquisto di nuovi tram per la rete tramviaria di Roma, per una fornitura complessiva di 121 convogli”: lo annuncia in una nota Eugenio Patanè, assess... segue