Press
Agency

Guerra ucraina: monito Aiea sul nucleare

Missili russi caduti a 300 metri dai reattori centrale di Pivdennoukrainsk

Una serie di missili russi questa notte è caduta a circa 300 metri dai reattori della centrale nucleare di Pivdennoukrainsk, la seconda più grande dell'Ucraina. I bombardamenti hanno danneggiato anche un impianto idroelettrico, mentre la caduta di un razzo ha provocato un cratere profondo due metri. Poche ore dopo altri otto razzi sono stati lanciati dai russi a Zaporizhzhia, che ospita la più grande centrale nucleare d'Europa. 

"Gli invasori volevano sparare di nuovo, ma hanno dimenticato cos'è una centrale nucleare. La Russia mette in pericolo il mondo intero. Dobbiamo fermarla prima che sia troppo tardi", ha denunciato il presidente ucraino Volodymyr Zelensky.

"L'onda d'urto ha danneggiato alcuni edifici dell'impianto che si trova nella regione meridionale ucraina di Mykolaiv. Sono state scollegate anche tre linee elettriche ad alta tensione. Attualmente tutte e tre le unità di potenza della centrale funzionano normalmente" e "non ci sono vittime tra il personale", ha spiegato l'operatore energetico ucraino Energoatom. 

"Qualsiasi azione militare che minacci la sicurezza nucleare è inaccettabile e deve cessare immediatamente. Dopo che ci siamo concentrati sull'urgente necessità di agire per prevenire un incidente nucleare nella centrale di Zaporizhzhia, stabilendo nella struttura la presenza di Aiea, l'esplosione vicino alla centrale nucleare nel sud dell'Ucraina dimostra chiaramente i potenziali pericoli ad altre strutture nel Paese", ha sottolineato il direttore generale Aiea, Rafael Grossi, che questa settimana si recherà a New York per riferire all'assemblea generale delle Nazioni Unite. 

Collegate

Guerra ucraina: braccio di ferro sulla centrale nucleare

Russia chiede invio "Caschi blu", oggi incontro con direttore Aiea

Dopo l’appello alla creazione di una zona di sicurezza intorno alla centrale nucleare di Zaporizhzhia da parte dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Aiea), il responsabile dell’agenzia nuc... segue

Guerra ucraina: ancora bombe vicino Zaporizhzhia

Russia respinge proposta Aiea di creare zona sicurezza intorno al sito nucleare

Poche ore dopo che l'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Aiea) ha chiesto la creazione di una zona di sicurezza intorno alla centrale nucleare di Zaporizhzhia in cui "l'attuale situazione è... segue

Suggerite

All'orizzonte c'è Hopium Machina, la supercar all’idrogeno firmata Olivier Lombard

Annunciato il prototipo della nuova vettura categoria Zev -VIDEO

Il vincitore della 24 Ore di Le Mans 2011, Olivier Lombard, e fondatore di Hopium, casa automobilistica francese nata nel 2019, arricchisce il parco auto con la nuova supercar ad idrogeno Hopium Machina.... segue

Nissan è presente al Rom-E

Alla manifestazione (1-2 ottobre) i test per i crossover Qashqai e-Power e X-Trail e-Power

Al via nel week-end Rom-E (1-2 ottobre), la manifestazione sulla transizione ecologica e la tutela dell'ambiente che si svolgerà nel centro storico di Roma per il secondo anno consecutivo, tra test drive... segue

Prezzo energia (quasi) alle stelle: arriva intervento Arera

Evitato raddoppio in bolletta, ma il costo aumenta vertiginosamente

Perdura l’impasse sul prezzo del gas, l’Autorità di regolazione per energia reti ed ambiente (Arera) ha dovuto ricorrere ad un intervento straordinario per evitare il raddoppio del prezzo del gas per... segue