Press
Agency

Prezzo energia (quasi) alle stelle: arriva intervento Arera

Evitato raddoppio in bolletta, ma il costo aumenta vertiginosamente

Perdura l’impasse sul prezzo del gas, l’Autorità di regolazione per energia reti ed ambiente (Arera) ha dovuto ricorrere ad un intervento straordinario per evitare il raddoppio del prezzo del gas per le famiglie sul mercato tutelato previsto per l’ultimo trimestre 2022.

Il perdurare della guerra in Ucraina sta rendendo ancora più problematica la gestione del prezzo del gas in Italia ed in tutta l’Unione europea che non ha ancora varato una strategia comune per fronteggiare la crisi energetica con un tetto al prezzo del gas. Sia il premier uscente Mario Draghi, che il probabile nuovo leader di Governo Giorgia Meloni premono per un intervento coeso e risoluto da parte di tutta l’Ue poiché “Nessuno Stato membro può offrire soluzioni efficaci ed a lungo termine da solo in assenza di una strategia comune, neppure quelli che appaiono meno vulnerabili sul piano finanziario” scrive la Meloni. Dal leader di FdI arriva un appello alla responsabilità di tutti i partiti, anche quelli all’opposizione, per rimanere coerenti ed uniti sulla strada da seguire per evitare ulteriori rincari.

Il caro energia, intanto, è stato mediato dall’intervento di Arera che ha deciso di posticipare eccezionalmente il recupero tra i prezzi reali dell’energia dello scorso trimestre ed il costo preventivato per lo stesso periodo. Così facendo, l’aumento previsto dei prezzi dell’energia elettrica ammonterà “solamente” ad un +59% per le famiglie sul mercato tutelato, evitando così il pronosticato raddoppio dei prezzi previsto senza gli interventi “tappo” forniti dal decreto Aiuti bis e dall’intervento dell’Autorità. Nonostante i provvedimenti, il direttore della divisione energia di Arera, Massimo Ricci, avverte che sono in arrivo prezzi “mai visti prima”.

Suggerite

Tensioni Ue-Usa sulle auto elettriche

Bruxelles spera in soluzione entro 5 dicembre, prima dell'incontro bilaterale

I Paesi membri dell'Unione europea hanno sollecitato oggi l'amministrazione degli Stati Uniti a trovare il prima possibile una soluzione congiunta sulla questione degli incentivi economici che Washington... segue

Russia-Ucraina: Onu condanna raid sui civili

Mosca ha moltiplicato attacchi a rete idrica, di luce e gas; Kiev potrebbe comprare elettricità dall'Europa

Le Nazioni Unite hanno condannato gli attacchi militari russi contro le infrastrutture civili ed energetiche ucraine. A partire dal 10 ottobre infatti Mosca ha moltiplicato i raid missilistici ed i bombardamenti... segue

Aspi per sostenibilità trasporti e creazione comunità energetiche

Firmato primo accordo di collaborazione in ambito logistico settore agroalimentare

Firmato il primo accordo di collaborazione in ambito logistico per il comparto agroalimentare tra Autostrade per l’Italia (Aspi) e la Confederazione nazionale Coldiretti. L’intesa è stata siglata nell... segue