Press
Agency

Tesla alle prese con la guida autonoma

Media tedesco pubblica documenti riservati su possibili "problemi tecnici"

La casa automobilistica statunitense Tesla, uno dei principali attori globali della mobilità elettrica, avrebbe registrato vari "problemi tecnici" nello sviluppo dei sistemi di guida autonoma da implementare nei suoi veicoli 100% a batteria. È quanto emerge da alcuni documenti che testimonierebbero l'esistenza di "criticità maggiori di quanto pensato in precedenza". Intanto, il marchio americano ha denunciato il "furto di dati". 

Secondo quanto viene riportato da un'inchiesta del quotidiano economico tedesco "Handelsblatt" che cita documenti riservati di cui è entrato in possesso. In particolare, i giornalisti avrebbero ottenuto 100 gigabyte di dati fatti trapelare da "addetti ai lavori" che hanno passato al media tedesco carte provenienti dalla divisione Information Technology di Tesla. 

Il giornale tedesco ha pubblicato la frase del proprietario di un'auto: "Il mio pilota automatico mi ha quasi ucciso". Ciò che è certo è che l'azienda sta affrontando varie azioni legali causate dal funzionamento dei sistemi di assistenza alla guida, su cui anche l'agenzia statunitense National Highway Traffic Safety Administration (Nhtsa) sta indagando. Vediamo se alla fine la spunteranno i giudici o il fondatore di Tesla, Elon Musk.

Suggerite

Tensioni sui dazi auto cinesi (2)

Bruxelles: "Garantiremo concorrenza leale"; Cina: "Difenderemo nostri interessi legittimi"

Le reazioni globali non si sono fatte attendere. La decisione della Commissione europea di aumentare dal 4 luglio i dazi (fra il 7,4% ed il 38,1%) sulle auto elettriche prodotte in Cina ha alimentato le... segue

Primo sì di Bruxelles su dazi per auto cinesi

Nuove tariffe comprese fra 7,4% e 38,1%

L'importazione in Europa di auto elettriche prodotte in Cina dal 4 luglio potrebbe costare molto più cara. È quanto ha deciso nelle scorse ore la Commissione europea, disponendo l'applicazione di nuovi d... segue

Prezzi dei carburanti in calo

Al servito a 1,989 Euro al litro, diesel a 1,839 Euro al litro

Prezzi dei carburanti in calo. È quanto emerge dall’elaborazione compiuta dal sito specializzato "Staffetta Quotidiana" sui dati comunicati all’Osservaprezzi del ministero delle Imprese e del Made in I... segue