Press
Agency

Trenord: cresce numero treni nuovi nel pavese da domenica

Da fine agosto potenziata l’offerta su più direttrici

Da domenica 11 giugno, con l’entrata in vigore dell’orario estivo di Trenord, cresce il numero dei treni nuovi nel pavese, sul collegamento Milano-Piacenza e sulla linea Milano-Brescia-Verona. Sarà esteso il servizio notturno delle linee S3 Milano-Saronno e S4 Milano-Seveso-Camnago/Mariano, ed aumenteranno le corse sulla direttrice turistica verso il Garda. 

La stagione estiva prevedrà modifiche al servizio su alcune linee, per consentire lo svolgimento di cantieri infrastrutturali. 

Dal 28 agosto, in vista della ripresa di settembre, sarà potenziata l’offerta su numerose direttrici, accrescendo ulteriormente le opzioni di viaggio per i clienti.

Le novità dall’11 giugno 

Più nuovi treni in servizio

Da domenica 11 giugno, Trenord introdurrà in servizio 8 nuovi convogli: 2 Caravaggio a doppio piano, 3 Donizetti monopiano, 3 Colleoni a motore diesel-elettrico. 

I Caravaggio saranno destinati alle linee Milano-Brescia-Verona e Milano-Pavia-Voghera-Alessandria, su cui già circolano convogli di questa tipologia. Grazie a questa immissione, su entrambe le linee il 100% del servizio sarà garantito da nuovi treni. 

 I Donizetti entreranno in servizio sulle linee Milano-Pavia-Stradella e Milano-Lodi-Piacenza, che lo scorso 24 maggio hanno visto circolare per la prima volta i nuovi treni. Con l’immissione progressiva dei 3 convogli a partire dall’11 giugno, sulla linea Milano-Pavia-Stradella saliranno a 14 le corse effettuate con Donizetti, cioè il 54% del servizio complessivo di 26 corse; fra Milano e Piacenza, saranno 8 le corse servite dai nuovi convogli: 6 sulla linea Milano-Lodi-Piacenza e 2 sulla linea Milano-Pavia-Stradella-Piacenza.

I Colleoni inaugureranno il servizio sulla linea non elettrificata Pavia-Mortara ed aumenteranno le corse effettuate sulla Pavia-Codogno, che ha dato il benvenuto ai nuovi treni lo scorso 19 maggio. Con l’immissione progressiva dei 3 Colleoni, tutte le corse sulle due linee saranno effettuate da convogli Colleoni e da treni di nuova generazione ATR125. 

Linee S3 Milano-Saronno e S4 Milano-Camnago/Mariano

Da domenica sarà esteso il servizio notturno sulle linee S3 Milano-Saronno –con due corse in più– e S4 Milano-Camnago/Mariano –con tre corse. 

Linea Milano-Brescia-Verona Porta Nuova

Dall’11 giugno il servizio sarà potenziato: si arriverà ad avere una corsa all’ora da Milano-Centrale verso Brescia e Verona tra le ore 6 e le ore 23, con partenza al minuto .25, ed una corsa all’ora da Verona e Brescia verso Milano-Centrale tra le 7 e le 23, con arrivo al minuto .35. 

Nei fine-settimana, in vista dei flussi turistici, il servizio si intensificherà con una corsa ogni 30 minuti negli orari a maggiore domanda: da Milano fra le ore 7:25 e le 9:25 e da Verona fra le ore 17:20 e le 20:43.

Linea Pavia-Mortara-Vercelli

Per lavori di manutenzione straordinaria ad opera di Rfi sulla tratta Mortara-Vercelli, dall’11 giugno al 10 settembre le corse saranno effettuate su autobus fra Mortara e Vercelli. Fra Pavia e Mortara i treni circoleranno regolarmente. 

Linea Milano-Lecco-Sondrio-Tirano

Per lavori infrastrutturali ad opera di Rfi fra Sondrio e Tirano, dall’11 giugno al 10 settembre sarà sospesa la circolazione dei treni fra le due stazioni. I collegamenti Sondrio-Tirano saranno garantiti da un servizio sostitutivo su bus; fra Milano e Sondrio circoleranno i treni. 

Dall’11 giugno saranno attivate nuove corse sulle linee locali.

Dal 6 al 27 agosto i lavori infrastrutturali di Rfi interesseranno anche la tratta fino a Colico. Il servizio sostitutivo su bus sarà organizzato sulla tratta Colico-Tirano.

Suggerite

Uiltrasporti: la calda estate delle ferrovie tra ritardi e guasti

Il sindacato interpella il ministro

"Un altro serio inconveniente tecnico, capitato ieri nel tardo pomeriggio ad un Frecciarossa nei pressi di Montemarciano (Ancona). Un’altra odissea per i viaggiatori dell’alta velocità di Trenitalia. Oltr... segue

Ferrovie-sindacati, incontro con nuovo ad Gruppo Fs Donnarumma

Diversi i temi affrontati; calendario successivi appuntamenti

“Si è tenuto ieri il primo incontro tra i sindacati di settore ed il nuovo amministratore delegato del Gruppo Ferrovie dello Stato, Stefano Donnarumma”: è quanto riferiscono in una nota Filt Cgil, Fit-C... segue

Disagi su treni ed aerei nel Regno Unito

In Italia attivati protocolli di emergenza; trasporti in tilt per un problema informatico

Disagi in tutto il Regno Unito per i passeggeri che utilizzano il trasporto ferroviario. Questa mattina quattro linee gestite dalla compagnia Govia Thameslink Railway (Gtr), uno dei più grandi operatore... segue