Press
Agency

La Puglia scommette sull'intermodalità

Griffi (Adsp Adriatico meridionale): "Cresce settore flyecruise', segnali incoraggianti dal flyeferry"

Il Sud Italia patisce una generale carenza di infrastrutture nel settore trasporti. Anche per questo motivo i principali portatori di interesse della Puglia, dalla Regione a Confindustria, dalla società Aeroporti di Puglia (AdP) a Federalberghi, stanno cercando di fare squadra per evitare l'isolamento, dopo l'annunciato taglio dei collegamenti aerei da parte di alcune compagnie low-cost. 

"Noi abbiamo un asso nella manica in cui confido moltissimo: siamo forse la Nazione che ha gli armatori tra i più importanti del mondo e si assiste ad un processo di verticalizzazione con altri mezzi di trasporto. L'acquisto di Italo da parte di Msc va in questo senso", sottolinea il presidente dell'Autorità di sistema portuale del mar Adriatico meridionale, Ugo Patroni Griffi

"Non è da escludere -aggiunge- che le nostre compagnie di navigazione possano, in futuro, sostenere il trasporto aereo. Il settore che cresce di più è il 'flyecruise': l'intermodalità tra il velivolo e la nave da crociera. Anche 'flyeferry', cioè prendere un aeromobile, fare qualche giorno da noi in Puglia e proseguire in traghetto, offre segnali incoraggianti. Ma dobbiamo fare squadra, tutti insieme, perché questo è un tema di continuità territoriale".

Ad oggi però "non abbiamo l'alta velocità ed avremo chissà quando solo l'alta capacità. Anche muoversi in auto è diventato costosissimo, tra autostrada, carburante, consumo dell'auto, il costo del parcheggio quando arrivi. La Puglia ha bisogno di più collegamenti aerei. Siamo attrattivi -conclude Griffi- ma siamo una Regione periferica, che punta molto sulla destagionalizzazione". Un "inciampo". 

Suggerite

Il settore della micromobilità in sharing è a rischio?

"I dati dimostrano che monopattini non necessitano obbligo casco"

Il futuro della mobilità in sharing in Italia rischia un forte ridimensionamento. Dopo l’approvazione alla Camera dei deputati lo scorso 27 marzo, il DdL 1086 sul nuovo Codice della strada, in caso di... segue

Porto di Genova: dimissioni di Piacenza quale commissario Adsp

Rientra nel ruolo di segretario generale per affiancare il suo successore

Paolo Piacenza ha convenuto con il Mit (ministero Infrastrutture e trasporti) le proprie dimissioni dal ruolo di commissario straordinario dell’Autorità di sistema portuale del Mar Ligure occidentale. Pa... segue

Tensioni sui dazi auto cinesi (2)

Bruxelles: "Garantiremo concorrenza leale"; Cina: "Difenderemo nostri interessi legittimi"

Le reazioni globali non si sono fatte attendere. La decisione della Commissione europea di aumentare dal 4 luglio i dazi (fra il 7,4% ed il 38,1%) sulle auto elettriche prodotte in Cina ha alimentato le... segue