Press
Agency

Svizzera: sequestra passeggeri di un treno

Ucciso aggressore, tutti salvi i 15 ostaggi ed il macchinista

Ucciso questa notte un richiedente asilo iraniano di 32 anni che, munito di ascia e coltello, aveva sequestrato per diverse ore una decina di persone a bordo di un treno in Svizzera. Più di 60 poliziotti sono stati coinvolti nell'operazione. Nessun viaggiatore è rimasto ferito. È accaduto presso la stazione della città di Essert-sous-Champvert, nel canton Vaud.

"Gli ostaggi sono stati liberati sani e salvi" ed "il sequestratore è stato ferito a morte durante l'operazione", ha spiegato Vincent Derouand, portavoce della procura del canton Vaud, aggiungendo che è in corso un'indagine per determinare il movente dell'aggressore. 

L'uomo aveva sequestrato gli ostaggi giovedì sera, 8 febbraio 2024. Allertata dai passeggeri, la polizia ha isolato l'area mentre il treno era fermo nella stazione. Dopo aver cercato di negoziare con il 32enne, quasi quattro ore dopo l'inizio dell'aggressione, gli agenti dell'unità antiterrorismo hanno fatto irruzione nel treno, uccidendo l'aggressore e liberando il macchinista ed altri 15 ostaggi. 

Suggerite

Valico Brennero: "Sia ristabilita libera circolazione merci"

Lo afferma il presidente di Fai Conftrasporto Paolo Uggè

La Federazione autotrasportatori italiani (Fai), associazione che raduna gli imprenditori del settore, punta il dito contro la presidenza della Provincia autonoma di Bolzano-Alto Adige: "Non è con tavoli... segue

Gts attiva nuovi treni-merci Puglia-Campania

Sarà possibile togliere dalla strada 180 camion a settimana

La compagnia ferroviaria italiana Gts Rail, controllata dal Gruppo omonimo General Transport Service (Gts), ha avviato un nuovo servizio di trasporto-merci su ferro per collegare la stazione pugliese di... segue

Treni: ancora ritardi sulla Milano-Bologna

Convogli possono registrare maggiori tempi di percorrenza fino a 20 minuti

Ancora rallentata la circolazione ferroviaria sulla linea ad Alta velocità Milano-Bologna. La situazione è in via di miglioramento dopo l'intervento dei tecnici della società Rete ferroviaria italiana (R... segue