info

directions_cartrainNugo e itTaxi insieme per una mobilità a portata di app

La piattaforma di Fs si arricchisce di un nuovo servizio

Ferrovie dello Stato Italiane

Grazie alla partnership con itTaxi, l’app Nugo si arricchisce di un nuovo servizio disponibile in ben 35 città tra cui Roma, Bologna, Milano, Palermo, Cagliari, Pisa e Lecce. La collaborazione segna un nuovo e importante step per garantire una mobilità door to door sempre più affidabile ampliando l’offerta di servizi disponibili su Nugo con il network itTaxi, gestito dall’Unione Radiotaxi d’Italia (URI), e confermando il costante impegno della società di FS Italiane nel fornire soluzioni di viaggio funzionali e ottimizzate per ogni esigenza. Con Nugo è possibile prenotare un taxi in tempo reale o riservare una corsa in anticipo in pochi semplici passi. Basterà aprire l’app, attivare la geolocalizzazione e, una volta inserito l’indirizzo di partenza e di destinazione, verrà inviata la richiesta direttamente alla centrale radiotaxi di riferimento che confermerà la disponibilità e il tempo stimato di arrivo. Una volta confermata la richiesta attraverso una e-mail, tutti i dettagli saranno disponibili nella sezione dedicata dell’app da cui sarà possibile gestire la prenotazione, contattare telefonicamente la centrale operativa di riferimento, annullare la prenotazione o pagarla una volta terminata la corsa. Il servizio è attivo h24 e mette a disposizione una vasta flotta di taxi e la possibilità di pagare senza costi aggiuntivi direttamente attraverso l’app Nugo inserendo l’importo comunicato dal conducente e scegliendo tra i numerosi metodi di pagamento disponibili (Amazon Pay, Paypal, PostePay, Satispay, ApplePay o con bonifico Mybank). Nugo favorisce la mobilità collettiva integrata door to door e semplifica la pianificazione del viaggio avendo a portata di smartphone tutti i biglietti necessari. L’app consente infatti di acquistare in un’unica transazione biglietti per treni, metropolitane, autobus, traghetti ma anche di prenotare servizi di bike sharing, hotel, tour e la sosta dell’auto nei parcheggi delle stazioni ferroviarie.