info

Transport press agency

trainNorvegia, investimenti da record per rinnovare le ferrovie

Il governo ha aumentato il budget degli ultimi anni

Un investimento da record: la Norvegia non vuole badare a spese per l’ammodernamento del proprio sistema ferroviario e il numero reso noto nelle ultime ore fa senza dubbio impressione. Si sta parlando di oltre 32 miliardi di corone norvegesi, vale a dire poco meno di 3 miliardi di Euro per garantire nel 2020 servizi e proposte di un certo livello. Il raffronto rispetto al passato fa ben capire cosa si sta tentando di attuare, visto che il budget è aumentato di 20 punti percentuali se confrontato con quello del 2019 ed è oltre il doppio se messo a raffronto con sette anni fa. Diverse rotte saranno raddoppiate e aumentate, oltre al proseguimento dei lavori su altre tratte, in particolare la Oslo-Ski Follo che è caratterizzata da 22,5 chilometri complessivi ed è il più grande progetto infrastrutturale di tutta la Nazione scandinava. 

La conclusione di tutti i lavori è prevista proprio per il 2021, avendo cura di elettrificare di continuo le linee e attivando sistemi sempre più moderni. Gli operatori locali, intanto, continuano a soffrire dei ricavi molto bassi a causa della pandemia da coronavirus e per compensare il deficit, il governo di Oslo potrebbe mettere a disposizione 650 milioni di corone norvegesi (il programma in questione è triennale). Inoltre, si sta pensando di snellire le attività dei vari uffici amministrativi per garantire un risparmio totale di mezzo miliardo di corone, limitando allo stesso tempo il numero di centri di controllo.