Anas. Sardegna: SS 131, al via piano per riqualificazione tratto tra Nuoro ed Olbia

Inoltre avvio adeguamento impianti gallerie sulla statale 131 Dcn

Anas Anas

Anas, società del Gruppo Fs Italiane, ha avviato un piano di interventi finalizzati all’ammodernamento della strada statale 131 “Diramazione centrale nuorese” tra Nuoro ed Olbia, del valore complessivo di oltre 110 milioni di Euro. Gli interventi prevedono la manutenzione della pavimentazione, il rifacimento della segnaletica, l’ammodernamento degli impianti tecnologici delle gallerie ed il risanamento di viadotti su un tratto di arteria di circa 100 chilometri. Il piano è finalizzato al miglioramento degli standard di sicurezza e sarà eseguito in più fasi per contenere i disagi alla circolazione.

Nel dettaglio, la manutenzione della pavimentazione consiste nel risanamento profondo del corpo stradale, nella realizzazione di nuovo asfalto drenante e di nuova segnaletica orizzontale e verticale in tratti saltuari, con interventi già avviati ed altri di prossimo avvio sull'intera tratta per circa 13,5 milioni di Euro di investimenti complessivi. Il programma degli interventi comprende anche l’adeguamento strutturale ed il risanamento conservativo di 14 viadotti, di cui 7 situati nel tratto nuorese e 7 nel tratto olbiese, per investimenti pari a 18 milioni di Euro.

Circa 80 milioni di Euro sono, infine, destinati all’ammodernamento delle gallerie "Li Cuponeddi" (i cui lavori sono già stati consegnati), "San Francesco", "S’Iscala", "Berruiles". Gli interventi prevedono l’adeguamento degli impianti tecnologici ed il miglioramento delle opere strutturali. Su alcuni tunnel sono già stati avviati alcuni interventi propedeutici ai lavori principali di prossimo avvio.

Nell'ambito del piano di investimenti previsti per il 2021 sulla rete stradale sarda di competenza, Anas ha programmato l’intervento di ammodernamento degli impianti tecnologici e di sicurezza a servizio delle gallerie "Santu Antinu" e ‘"Su Berrinau", lungo la strada statale 131 “Diramazione centrale nuorese”, tra le province di Oristano e Nuoro.

Per quanto riguarda l’esecuzione degli interventi lungo la galleria "Santu Antinu" che si estende per circa un km lungo la Ss 131 Dcn nel territorio comunale di Sedilo, a partire da oggi sarà avviata la prima fase di interventi preliminari. Gli interventi sono propedeutici ad un ampio piano di ammodernamento del tunnel del valore di circa 30 milioni di Euro finalizzato all’adeguamento impiantistico e strutturale. Fino al 9 aprile sarà in vigore il restringimento di carreggiata.

La stessa tipologia di limitazioni sarà in vigore in corrispondenza della galleria "Su Berrinau", lunga circa 200 metri, nel territorio comunale di Nuoro, dove sono stati invece avviati gli interventi di realizzazione di un impianto di illuminazione con tecnologia Led a basso consumo energetico.