Per la nona volta Marina di Loano ottiene la Bandiera Blu

Premiata la sostenibilità ambientale del porto

Fincantieri

Marina di Loano aggiunge una nuova Bandiera Blu alla propria collezione. Per la nona volta infatti Marina di Loano ha ottenuto il prestigioso riconoscimento che la Foundation for Environmental Education, la Fondazione per l’Educazione Ambientale fondata nel 1981, assegna agli approdi turistici che rispondono a severi criteri nell’ambito del rispetto e della gestione di tutte le tematiche ambientali. Il riconoscimento della Bandiera Blu viene assegnato secondo una nutrita serie di criteri che vanno, tra gli altri, dalla qualità delle acque, non solo del porto ma anche nelle vicinanze, alla presenza di attrezzature per la raccolta di residui di olio, vernici, prodotti chimici e in generale inquinanti oltre che dei lavori di cantiere, alla attività di promozione della campagna Bandiera Blu. Elementi che tutti presenti a Marina di Loano. “È un onore per Marina di Loano contribuire al primato della Liguria in questa speciale classifica” ha detto Gianluca Mazza, amministratore delegato di Marina di Loano in occasione della assegnazione della Bandiera Blu che si è tenuta in forma virtuale “e rappresenta il segno tangibile dell’attenzione all’ambiente e al mare che ha sempre contraddistinto la nostra struttura. Le attività di rinnovamento che stiamo portando avanti sono mirate a dare una volta di più una dimensione e respiro internazionale al nostro territorio e a Marina di Loano. La sostenibilità ambientale è il cardine della nostra strategia”. Proprio nei giorni scorsi, il nuovo logo di questo porto marittimo ha fatto il suo esordio in occasione della tappa della dodicesima edizione della Rievocazione Storica della Coppa Milano-Sanremo, uno dei maggiori appuntamenti del calendario di auto storiche che ha preso il via da Milano il 6 maggio. Inaugurata ufficialmente nel 2011, Marina di Loano si sviluppa su una superficie complessiva di oltre 350.000 metri quadri, conta su 900 posti barca e ospita un importante cantiere navale.