info

directions_carFerrari: richiamati oltre 1000 esemplari 812 Superfast

I veicoli presentano un problema al lunotto

Una supercar con qualche problema da risolvere: la Ferrari 821 Superfast ha stupito i fan del “cavallino rampante” con il suoi motore V12, ma in queste ultime ore sta facendo parlare di sé per qualcosa di negativo. Sono 1063, infatti, gli esemplari che sono stati richiamati dalla casa automobilistica di Maranello a causa di un problema che sta riguardando il lunotto. Che cosa è successo di preciso? In poche parole, dai documenti che sono stati esaminati è emerso come la parte finestrata del veicolo sia stata incollata in maniera erronea. Le segnalazioni da parte dei concessionari sull’anomalia alla stessa Ferrari sono state almeno tre, di conseguenza è stata fatta partire un’indagine per cercare di capire cosa sia successo.

Il fornitore del lunotto si chiama Gobain Sekurit Italia e tende a staccarsi a causa dell’area di incollaggio che non è pulita al 100% e crea dunque una sorta di “resistenza”. In catena di montaggio si è provveduto a risolvere il problema, anche se gli oltre mille modelli sono stati richiamati e il numero potrebbe aumentare nel corso dei prossimi giorni visto che le vendite hanno riguardato molti Paesi in tutto il mondo. La sostituzione vera e propria dovrebbe avvenire il prossimo mese di dicembre. Non è nemmeno la prima volta che la Ferrari 821 Superfast è al centro di una vicenda del genere: nel 2019 i richiami furono motivati da un errore relativo alla saldatura.