Mercedes Cle, la nuova cabrio della Stella

Arriverà sul mercato nel 2023 destinata a sostituire le coupé e le cabriolet della Classe C e della Classe E

Si chiamerà Mercedes Cle, arriverà nel 2023 destinata a sostituire le coupé e le cabriolet della Classe C e della Classe E. È quanto rende noto Auto Express che ha pubblicato le prime foto spia del nuovo modello, pronto ad arricchire la line up del marchio di Stoccarda. Le prime indiscrezioni circa l'esistenza della Cle sono emerse a metà dello scorso anno. I dirigenti del marchio hanno parlato in passato della necessità di ridurre la complessità del portafoglio Mercedes, che ha raggiunto un massimo di quasi 50 veicoli nel 2020 ed è destinato ad espandersi ulteriormente con il lancio dei modelli elettrici con marchio EQ. Parlando all'inizio dell'anno, Marcus Schafer, capo della ricerca e dello sviluppo di Mercedes, ha indicato le offerte di cabriolet del marchio come "ad alta densità", con la Slc, la Classe C Cabriolet e la Classe E Cabriolet, tutte in lizza per uno spazio in un mercato che non è molto vasto. Tuttavia, Schafer ha ammesso che per una casa automobilistica premium come la Mercedes, le coupe' e le cabriolet rappresentano uno spazio importante per il mercato.

"Vogliamo concentrarci su questi modelli - spiega Schafer - Hanno la loro nicchia e il loro scopo. Ecco perché abbiamo intenzione di personalizzare esattamente il veicolo giusto in questo segmento. C'è altro che deve arrivare sul lato coupé e cabriolet in questo segmento medio, ma ci vorrà ancora un po' di tempo prima di poterne parlare".

Prima che la nuova Cle arrivi nel 2023, il marchio reinventerà la Sl full-size come un'offerta più sportiva utilizzando una nuova piattaforma sviluppata da Amg. Per i dettagli tecnici è ancora presto, tuttavia si pensa che la Mercedes Cle si baserà sulla stessa piattaforma Mra-2 della nuova Classe C e Classe S, piuttosto che sulla nuova architettura progettata da Amg della Sl. La Stella di Stoccarda potrebbe utilizzare un quattro cilindri con tecnologia ibrida plug-in oppure il nuovo sei cilindri in linea da 3 litri con tecnologia mild-hybrid.

Nascondi tra 5 secondi volume_off cancel