Udine, grave incidente stradale in Tangenziale Sud

Auto completamente distrutta dopo schianto con mezzo pesante

Sono in fase di riassorbimento le code che questa mattina, venerdì 9 luglio 2021, si sono formate lungo la Tangenziale Sud, per la precisione in direzione del casello di Udine Sud a causa di un incidente piuttosto violento. Il sinistro è avvenuto poco dopo le 7:00 e ha coinvolto un mezzo pesante ed una vettura. Sul posto il 118, i vigili del fuoco, la polizia stradale, il personale di Autovie Venete ed i mezzi dei soccorsi meccanici. Nell’impatto sono stati divelti circa 30 metri di barriera centrale. Ancora poco dopo le 9:00 si segnalavano forti rallentamenti. L’impatto tra i due mezzi è avvenuto nei pressi del sottopasso di Zugliano: fortunatamente il conducente dell’auto è stato trovato in vita e ricoverato in codice rosso al più vicino ospedale. Come si può notare dalle foto che sono state pubblicate online, la sua vettura sia andata distrutta in seguito all’incidente, visto che è andata a finire tra il mezzo pesante e le barriere centrali che fungono da spartitraffico. Non è chiaro quale sia la dinamica e di chi sia la responsabilità del sinistro. I pompieri hanno dovuto lavorare duramente per liberare l’automobilista rimasto intrappolato tra le lamiere, tanto è vero che in un primo momento si temeva il peggio per questa persona; secondo quanto trapelato, invece, ha riportato diverse contusioni e una frattura parziale della gamba. Dovranno ora essere ricostruiti circa 30 metri di guardrail, tra l’altro le operazioni di smaltimento dei detriti e dei rottami ha fatto rallentare anche la corsia opposta della tangenziale.

Nascondi tra 5 secondi volume_off cancel