info

trainAlbania, italiana Inc vince gara per ferrovia Tirana-Durazzo

Il bando ha riguardato altre due aziende

Inc Spa, azienda torinese attiva nel settore delle grandi infrastrutture, si è aggiudicata in queste ultime ore l’appalto per una linea ferroviaria albanese che punta a migliorare la mobilità del Paese balcanico. Si tratta del progetto che prevede di collegare tramite treno le città di Tirana, Durazzo e Rinas, un programma approvato quattro anni fa e che ha un obiettivo ben preciso da raggiungere. Si sta parlando di un’opera che rientra in quelle del cosiddetto “Corridoio Mediterraneo”. Si punta a ripristinare il collegamento ferroviario di poco superiore ai 34 chilometri che unisce la capitale Tirana e la città portuale di Durazzo; inoltre, nel progetto sono inclusi altri cinque chilometri per raggiungere l’aeroporto di Rinas.

Il costo complessivo è di poco inferiore ai 100 milioni di Euro, un terzo dei quali rappresenta una sovvenzione bancaria, oltre al contributo della Bers (Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo). Oltre a Inc Spa, erano presenti altre due compagnie alla gara d’appalto: la società piemontese ha sfidato l’indiana Sts Kalpataru e la cinese Sinohydro. Il progetto di riabilitazione della ferrovia Tirana-Durazzo e la costruzione di una nuova estensione a Rinas fanno parte dell’Agenda di connettività, che mira a collegare la regione e oltre con l’Europa, nel quadro dell’Iniziativa di Berlino, qualificato come progetto che può attrarre sovvenzioni e finanziamento dei donatori.