info

trainTra Savona e Genova parte il nuovo sistema di informazioni ferroviarie

Oltre 5 milioni di euro per 37 nuovi monitor e 19 teleindicatori di ultima generazione ai binari

Un moderno sistema di informazione ai viaggiatori nelle stazioni tra Savona e Genova Prà con 56 nuove periferiche installate nei locali aperti al pubblico e sui marciapiedi. Si tratta di 37 nuovi monitor e 19 teleindicatori di ultima generazione ai binari sono in corso di installazione nelle stazioni di Celle, Varazze, Cogoleto, Arenzano, Vesima, Genova Voltri e Genova Prà.

Il nuovo impianto di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo Fs Italiane), attraverso il dialogo costante con i sistemi informatici, mostrerà messaggi sempre aggiornati secondo l'andamento della circolazione dei treni. Gli impianti audio, dialogando anch'essi direttamente con i sistemi di gestione e controllo, consentiranno la diffusione di messaggi tempestivi e multilingue. L’installazione è già in corso e la messa in servizio del nuovo sistema è prevista per la fine del mese di novembre quando tutte le periferiche saranno gestite direttamente dalla sala di controllo di Genova Teglia, una vera e propria torre di controllo della circolazione ferroviaria, operativa 24 ore su 24, con personale specializzato. 

L’investimento di Rete Ferroviaria Italiana per questa tratta ferroviaria è di 5,2 milioni di euro. L’importante rinnovo dei sistemi di informazione al pubblico con nuove tecnologie, in corso in Liguria , segue quello già attivato nelle stazioni delle tratte Sestri Levante - La Spezia, Albenga-Albisola Genova-Ovada-Acqui Terme e Savona San Giuseppe.