Press
Agency

Nautica. Italian Sea Group approva bilancio chiuso a dicembre 2020

Ad Costantino estremamente orgoglioso

Possiedi già un account?

Registrati per accedere gratuitamente nelle successive 24 ore a tutti i contenuti prodotti o Accedi impiegando le tue credenziali personali

Approvato il Bilancio di Italian Sea Group relativo all’esercizio chiuso al 31 dicembre 2020 redatto secondo i principi contabili internazionali IFRS. “Sono molto orgoglioso degli straordinari risultati che abbiamo conseguito nel 2020 sia in termini di crescita di ricavi e marginalità, sia per l’incremento significativo dei nuovi contratti che hanno fatto crescere l’order book a 605 milioni di Euro....

Collegate

The Italian Sea Group inaugura nuovo capannone

Potrà accogliere 8 yacht contemporaneamente

Ben 126 metri di lunghezza per 26 di larghezza. Sono le dimensioni del nuovo capannone inaugurato a Marina di Carrara da The Italian Sea Group e destinato ad accogliere la costruzione di yacht fino a 80... segue

Italian Sea Group, inaugurati spazi per Tecnomar Lamborghini

La prima consegna è prevista per la prossima estate

Italian Sea Group, multinazionale specializzata nella nautica di lusso, ha iniziato a sfruttare alcuni dei propri spazi produttivi in esclusiva con una linea di tutto rispetto, Tecnomar for Lamborghini... segue

Suggerite

Porto Giulianova: affidati lavori anti-mareggiate

D'Annuntiis: "Presto un nuovo intervento sul braccio nord da quasi 3 milioni"

Saranno posizionati al porto di Giulianova 1200 blocchi di calcestruzzo a difesa contro le crescenti mareggiate. La consegna dei lavori è stata effettuata in questi giorni. Si tratta di un passo fondamentale... segue

Porto Gioia Tauro: Authority contro Corap

Invito al presidente di Regione, Occhiuto, per evitare "ennesimo fallimento progettuale"

L’Autorità di sistema portuale dei mari Tirreno meridionale e Ionio ha invitato il Consorzio regionale per lo sviluppo delle attività produttive (Corap) a trasferirle la disponibilità delle aree ex-Enel. L'ob... segue

Banchine troppo care, megayacht in fuga da Venezia

Ormeggio costa ogni giorno 55 Euro per ogni metro di imbarcazione che diventano 99 Euro durante eventi speciali

Per l’acqua sono richiesti 162 Euro (sempre al giorno) anche se non viene consumata