Press
Agency

Roma: broker dei vip morto in incidete stradale

La vicenda si tinge di giallo: l'uomo avrebbe dovuto comparire a breve in Tribunale

Tragico incidente sulla strada Salaria a Roma, vicino all'aeroporto Urbe. Il broker Massimo Bochicchio, di 56 anni, è deceduto nella giornata di domenica intorno a mezzogiorno, dopo aver perso il controllo della moto Bmw a bordo di cui viaggiava. L'uomo è finito fuori strada insieme al veicolo che dopo essersi schiantato su un muro, ha preso fuoco. 

La vicenda si tinge di giallo perché il broker era sotto processo per avere truffato numerosi imprenditori e personaggi famosi, come gli allenatori di calcio Antonio Conte e Marcello Lippi. Infatti, era agli arresti domiciliari con l'accusa di esercizio abusivo dell’attività finanziaria e riciclaggio. Il viaggio in moto era stato autorizzato dal giudice. In questi giorni Bochicchio doveva comparire all'udienza del processo in corso davanti ai giudici romani di Piazzale Clodio. 

Sono in corso gli accertamenti per ricostruire la dinamica dello schianto della sua Bmw durante le due ore di permesso quotidiano. In particolare la Magistratura dovrà accertare se la moto abbia preso fuoco e sia esplosa prima o dopo essere andata a cozzare contro un muro. L'esatta dinamica aiuterà a capire se l'uomo è vittima di un incidente oppure se ci sono dei responsabili, a vario titolo, per il suo decesso.

Suggerite

Mobilita.news festeggia domani i Santi Pietro e Paolo, patroni di Roma

L'agenzia riaprirà giovedì 30 giugno con la normale attività

Mobilita.news comunica ai suoi abbonati, collaboratori e fan dei social media che domani, 29 giugno 2022, rimarrà chiusa in occasione dei Santi Pietro e Paolo, patroni di Roma.L'agenzia riaprirà regolarmente g... segue

Erzelli, polo di eccellenza in attesa di mobilità sostenibile

Il Pnrr investe sulla collina tecnologica: le difficoltà sono come arrivare in cima

La collina degli Erzelli, sulle alture del ponente genovese, continua a tenere banco. Lo ha rimarcato il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, a margine del convegno sul “Tech transfer day” org... segue

Bruxelles ragiona sullo stop alle auto diesel e benzina

Habeck e Lemke: "Sarà una lunga giornata e nottata di trattative"

Il ministri dell'ambiente del Vecchio continente sono in riunione in queste ore presso il Consiglio dell'Unione europea, dove i rappresentanti dell'l'esecutivo dei Paesi membri cercano un compromesso sulla... segue