Press
Agency

A Roma si parla di trasporti grazie a Ugl

"Reti per lo sviluppo. L'interconnessione sostenibile" è il tema dell'incontro promosso dal sindacato

Si è tenuto a Roma oggi l'incontro "Reti per lo sviluppo: l’interconnessione sostenibile", promosso dal sindacato Ugl. Un'occasione per parlare a 360 gradi delle infrastrutture strategiche dell'Italia in un delicato periodo storico caratterizzato da una serie di fattori concomitanti, che influiscono in modo sia positivo che negativo: dalla transizione energetica alla guerra russo-ucraina, dalla digitalizzazione all'inflazione alle stelle.

Il segretario generale di Ugl, Paolo Capone, ha aperto l'incontro con un discorso panoramico sul settore trasporti: "In Europa si sta andando verso la rete unica di cielo e di terra. Inoltre, anche il trasporto nelle grandi città sta mutando grazie al digitale. In questa prospettiva è fondamentale investire sulla rete infrastrutturale considerato che lo sviluppo dell'Italia è legato indissolubilmente al nuovo modello di mobilità integrata, alle infrastrutture e all'ecosostenibilità". 

"La transizione energetica e digitale -ha aggiunto- sta avviandosi sempre più rapidamente. La decisione della Commissione Europea di tagliare il 55% delle emissioni di gas entro il 2033 e arrivare nel 2050 a emissioni zero avrà un impatto significativo sulla nostra società e, in particolare, sulle reti dei trasporti". 

FincantieriFincantieri

"Le risorse stanziate dal Pnrr (Piano nazionale ripresa resilienza, NdR) rappresentano -ha continuato Capone- un'opportunità epocale per accelerare i processi di transizione in atto, rilanciare l'occupazione e rafforzare la coesione nazionale. Una sfida che tutti gli attori sociali, a partire dalle forze politiche e dai sindacati, sono chiamati ad affrontare con responsabilità e spirito di collaborazione nell'interesse del Paese". 

All'evento hanno preso parte anche il presidente di Assaeroporti Carlo Borgomeo, il direttore centrale della Programmazione economica e sviluppo infrastrutture dell'Ente nazionale per l'aviazione civile (Enac) Claudio Eminente, il presidente di Associazione trasporti (Asstra) Andrea Gibelli, il presidente di Freight Leaders Council Massimo Marciani, lo Chief People Management & Compensation Gruppo del Gruppo Ferrovie dello Stato (Fs) Filippo Contino, i membri della commissione Trasporti Marco Silvestroni (FdI) e Roberto Rosso (FI) ed Edoardo Rixi (Lega), il segretario nazionale Ugl Trasporto aereo Francesco Alfonsi, il segretario nazionale Ugl Mare Pasquale Mennella, il segretario nazionale Ugl Viabilità e logistica Paola Avella , il segretario nazionale Ugl Ferrovieri Ezio Favetta; il segretario nazionale Ugl Autoferrotranvieri Fabio Milloch.

Quando

Dove

Suggerite

Mobilita.news festeggia domani i Santi Pietro e Paolo, patroni di Roma

L'agenzia riaprirà giovedì 30 giugno con la normale attività

Mobilita.news comunica ai suoi abbonati, collaboratori e fan dei social media che domani, 29 giugno 2022, rimarrà chiusa in occasione dei Santi Pietro e Paolo, patroni di Roma.L'agenzia riaprirà regolarmente g... segue

Erzelli, polo di eccellenza in attesa di mobilità sostenibile

Il Pnrr investe sulla collina tecnologica: le difficoltà sono come arrivare in cima

La collina degli Erzelli, sulle alture del ponente genovese, continua a tenere banco. Lo ha rimarcato il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, a margine del convegno sul “Tech transfer day” org... segue

Collegamenti aerei in Sardegna più cari

Cna: "Occorrono quasi 1300 Euro per una famiglia di 4 persone a Ferragosto"

La Sardegna è la destinazione che ha visto aumentare maggiormente i prezzi dei biglietti aerei: +97% rispetto al 2021. Basti pensare che occorrono quasi 1300 Euro per una famiglia di 4 persone a Ferragosto.... segue