Press
Agency

Volvo Cars: i dati di luglio sulle auto

Vendite risentono limitazioni di fornitura

Volvo Cars ha comunicato oggi i dati sulle vendite del mese di luglio, che si sono attestate a 44.664 unità ed in calo del 21,5% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente. La richiesta di auto della casa automobilistica rimane sostenuta, in particolare per la gamma Recharge di auto a trazione esclusivamente elettrica ed ibride plug-in.

Le vendite hanno comunque risentito delle limitazioni di fornitura dei mesi precedenti, causate dalle chiusure in Cina legate al Covid. Tale situazione ha influito in particolare sulle consegne ai clienti privati di modelli Recharge durante il mese e si prevede che continuerà ad incidere anche sulle vendite retail del trimestre in corso.

Le vetture Recharge rappresentano il 21,5% delle vendite di luglio. La quota di auto completamente elettriche è stata del 3,5%. Per l'intero 2022, l'obiettivo rimane quello di raggiungere una percentuale a doppia cifra di auto completamente elettriche sul totale delle vendite.

Come comunicato di recente, Volvo Cars continua a registrare un netto miglioramento per quanto riguarda la stabilizzazione della sua catena di approvvigionamento, tanto che a luglio è stato possibile confermare l'andamento positivo della produzione già osservato a giugno. Se la normalizzazione proseguirà, la casa automobilistica prevede un progressivo aumento della produzione nei prossimi mesi.

 A fronte di questo atteso miglioramento, l'industria anticipa che le vendite a privati per l'intero 2022 si manterranno invariate, se non leggermente inferiori, rispetto ai volumi del 2021.

Le vendite in Europa hanno raggiunto le 15.893 unità, segnando un calo del 29,1% rispetto allo stesso mese del 2021. Quelle di modelli della gamma Recharge hanno costituito il 39,9% delle vendite totali in questa area geografica durante il mese.

 Le vendite di Volvo Cars negli Stati Uniti sono state pari a 8686 unità nel mese, con un calo del 40,7% rispetto al luglio dello scorso anno; i modelli Recharge hanno rappresentato il 14% delle vendite totali.

In Cina hanno registrato un aumento del 6,4% a luglio rispetto allo stesso mese dell'anno precedente, per un totale di 15.487 autovetture.

Il modello di Volvo Cars più venduto a luglio è stata la XC-60, con 16.261 auto consegnate (2021: 19.132); seguono la XC-40, con 10.640 unità (2021: 15.097), e la XC-90, con 7764 (2021: 9694).

Suggerite

Mobilità.news augura a tutti Buon Ferragosto

L'agenzia resterà chiusa da domani e riaprirà lunedì 22

Mobilità.news comunica ai suoi abbonati, collaboratori e fan dei social media che l'agenzia resterà chiusa da domani venerdì 12 agosto, in occasione della pausa estiva.L'agenzia riaprirà regolarmente con... segue

14 agosto 2018: crollo ponte Morandi a Genova; 43 morti

Poi la demolizione e la costruzione in due anni del Ponte San Giorgio

Il "Morandi" è stato un ponte autostradale che scavalcava il torrente Polcevera ed i quartieri di Sampierdarena e Cornigliano, nella città di Genova. Fu progettato dall'ingegnere Riccardo Morandi e ve... segue

Autovie: previsioni traffico ponte di Ferragosto

Partenze cadenzate

Partenze cadenzate per questo ponte ferragostano e quindi nessun bollino “nero” sulla rete autostradale di Autovie Venete. A caratterizzare le giornate, a partire da domani, venerdì 12 agosto e fino a do... segue