Press
Agency

Germania prende controllo raffinerie russe

Nicita (Pd): "Un esempio per Lukoil in Sicilia, che rischia di bloccare le attività a fine 2022"

La Germania ha annunciato che assumerà il controllo di una serie di raffinerie dell'azienda petrolifera russa Rosneft, poste sotto "amministrazione fiduciaria". La decisione mira a tutelare l'integrità ed a garantire la continuità delle forniture energetiche nazionali. Le filiali dell'azienda russa in Germania rappresentano il 12% della capacità di raffinazione di petrolio in tutta la Germania.

"Questa soluzione permetterà alla Germania di superare alcune criticità legate alle sanzioni verso la Russia, mantenendo gli approvvigionamenti e garantendo l'occupazione in tutta la filiera. Il Partito democratico chiede al Governo di valutare il caso tedesco come esempio", dichiara il candidato al Senato in Sicilia orientale, Antonio Nicita (Pd).

Ciò darebbe uno "sbocco possibile anche per la raffineria Lukoil in Sicilia, che rischia di bloccare le sue attività a dicembre del 2022 per effetto dell'embargo sul petrolio russo. Un impianto che impegna, tra lavoratori diretti ed indiretti, circa 3000 persone, quasi tutte famiglie monoreddito. L'area industriale vale il 51% del Pil della provincia siracusana, mentre le navi che riforniscono l'impianto costituiscono un quinto dell'intero traffico del porto di Augusta".

Suggerite

All'orizzonte c'è Hopium Machina, la supercar all’idrogeno firmata Olivier Lombard

Annunciato il prototipo della nuova vettura categoria Zev -VIDEO

Il vincitore della 24 Ore di Le Mans 2011, Olivier Lombard, e fondatore di Hopium, casa automobilistica francese nata nel 2019, arricchisce il parco auto con la nuova supercar ad idrogeno Hopium Machina.... segue

Nissan è presente al Rom-E

Alla manifestazione (1-2 ottobre) i test per i crossover Qashqai e-Power e X-Trail e-Power

Al via nel week-end Rom-E (1-2 ottobre), la manifestazione sulla transizione ecologica e la tutela dell'ambiente che si svolgerà nel centro storico di Roma per il secondo anno consecutivo, tra test drive... segue

Prezzo energia (quasi) alle stelle: arriva intervento Arera

Evitato raddoppio in bolletta, ma il costo aumenta vertiginosamente

Perdura l’impasse sul prezzo del gas, l’Autorità di regolazione per energia reti ed ambiente (Arera) ha dovuto ricorrere ad un intervento straordinario per evitare il raddoppio del prezzo del gas per... segue