info

cancel

trainTesmec, aumento di capitale chiuso col 97% di adesioni

Controvalore complessivo da quasi 34 milioni di euro

Ferrovie dello Stato Italiane

Tesmec, gruppo leader nel mercato delle tecnologie dedicate alle infrastrutture (reti aeree interrate e ferroviarie) per il trasporto di energia elettrica, di dati e di materiali (petrolio e derivati, gas e acqua) ha concluso l'aumento di capitale per massime 499.376.200 azioni ordinarie, iniziato il 23 novembre 2020. Durante il periodo di offerta sono stati esercitati 99.446.115 di diritti di opzione per la sottoscrizione di 485.103.000 di azioni, pari al 97,14% del totale delle azioni offerte, per un controvalore complessivo pari a 33.957.210 euro.

I rimanenti 2.926.006 diritti di opzione non esercitati durante il periodo di offerta, che danno diritto alla sottoscrizione di 14.273.200 azioni, corrispondenti al 2,86% del totale delle azioni offerte, per un controvalore complessivo pari a 999.124 euro, saranno offerti in Borsa da Tesmec per il tramite di Intermonte sim, nelle sedute del 14 dicembre 2020 e del 15 dicembre 2020.

I diritti inoptati attribuiscono il diritto alla sottoscrizione delle azioni, al prezzo di 0,07 euro, nel rapporto di 200 azioni ogni 41 diritti acquistati. Nel caso in cui ad esito dell’offerta in Borsa risultassero azioni inoptate, esse verrebbero integralmente sottoscritte da Palladio Holding, investitore di medio-lungo termine attivo in vari settori industriali in forza dell’accordo sottoscritto in data 20 novembre 2020.