Press
Agency

Kiev senza elettricità, lunghe code per acquistare carburante

Russi hanno colpito gravemente infrastrutture energetiche idriche, elettriche e del gas

I bombardamenti russi degli ultimi giorni hanno danneggiato seriamente alcune infrastrutture in Ucraina. La situazione nel Paese si fa sempre più difficile in diverse zone del Paese, a causa della mancanza di elettricità e per i continui black-out. Per questo motivo si sono formate lunghe file di auto presso le stazioni di servizio in varie città, tra cui Kiev, in coda per acquistare il carburante necessario a fare funzionare i generatori elettrici nelle case. Attivati in Ucraina anche 3700 rifugi con riscaldamento, acqua, internet e prima assistenza.

"Vedendo la neve e sentendo il freddo non posso evitare di pensare ai nostri amici ucraini. Il popolo ucraino, a causa dei barbarici attacchi terroristici di Putin contro le infrastrutture civili del Paese, devono affrontare questo inverno che arriva senza elettricità ed in diversi luoghi senza acqua corrente. A causa sua, bambini, con i loro genitori e nonni, stanno congelando nel buio. E condanno fortemente questi attacchi barbarici. Sono crimini di guerra", ha dichiarato il presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen.

A Kiev il 70% del nucleo urbano è ancora privo di fornitura di energia e solo il 20% degli abitanti è allacciato alla rete elettrica. "L'approvvigionamento idrico è già stato ripristinato sulla riva sinistra della città. Sulla riva destra, abbiamo in programma di ripristinarlo nella prima metà della giornata. Il 70 per cento della capitale è ancora senza elettricità", mentre l'approvvigionamento idrico è stato parzialmente ripristinato, ha dichiarato il sindaco della capitale Vitaliy Klitschko.

Intanto, l'Ucraina ha riattivato tre centrali nucleari a Rivne, Pivdennoukrainska e Khmelnytsky, spente ieri a causa degli attacchi missilistici russi. Sulla questione il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, ha accusato la Russia davanti al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite di compiere un "crimine contro l'umanità", perché "con le temperature sotto lo zero, diversi milioni di persone sono senza energia elettrica, senza riscaldamento e senza acqua".

Suggerite

Tensioni Ue-Usa sulle auto elettriche

Bruxelles spera in soluzione entro 5 dicembre, prima dell'incontro bilaterale

I Paesi membri dell'Unione europea hanno sollecitato oggi l'amministrazione degli Stati Uniti a trovare il prima possibile una soluzione congiunta sulla questione degli incentivi economici che Washington... segue

Svelate finaliste del "Car of the Year 2023"

Il premio se lo giocano un mix di auto con motore termico ed altre con propulsore elettrico

Svelate le sette automobili finaliste del premio "Car of the Year 2023", che sarà assegnato il prossimo 13 gennaio. Il riconoscimento vedrà impegnata una giuria composta da giornalisti provenienti da 2... segue

Decarbonizzazione autotrasporto: è urgente piano strategico

Lo chiedono le rappresentanze del settore al Governo

Le rappresentanze dell’autotrasporto e della filiera industriale e commerciale automotive -Anfia, Anita, Federauto, Unatras ed Unrae- ritengono urgente l’adozione di un piano strategico per affrontare la... segue