Press
Agency

Aspi colloca sul mercato primo prestito obbligazionario

Per un ammontare pari a 750 milioni di Euro

Autostrade per l’Italia SpA (Aspi) ha collocato ieri il suo primo prestito obbligazionario “Sustainability-Linked” per 750 milioni di Euro a valere sul Programma Euro Medium Term Notes recentemente aggiornato.

La domanda da parte degli investitori istituzionali è stata pari ad oltre 6 miliardi di Euro (otto volte l’offerta), a conferma del solido posizionamento della società sui mercati internazionali del credito e del suo impegno in materia di finanza sostenibile.

I proventi dell’emissione permettono di aumentare la dotazione di strumenti finanziari a servizio degli interventi di ammodernamento e potenziamento della rete autostradale oltre che per finalità societarie generali. Le nuove obbligazioni saranno quotate presso Euronext di Dublino. 

 Le principali condizioni del nuovo prestito sono:

In linea con gli impegni presentati nel Sustainability-Linked Financing Framework pubblicato a dicembre 2022, il margine è legato al raggiungimento di specifici obiettivi relativi alla riduzione di emissioni di gas serra e all’installazione di punti di ricarica per veicoli elettrici lungo la rete autostradale. Le nuove obbligazioni consolidano ulteriormente il legame fra sostenibilità e strategie finanziarie e consentono di allungare le scadenze del debito della Società diversificando ulteriormente le fonti di finanziamento. 

Il costo finale del finanziamento è, infine, sostanzialmente inferiore a quello di emissione, in relazione all’utilizzo degli Irs negoziati nei passati esercizi a copertura dei tassi di interesse.

Suggerite

"Sbloccare i fondi sulle colonnine di ricarica"

Appello al Governo dalle associazioni di settore per favorire transizione ad auto elettrica

Se si vuole promuovere l'auto elettrica in Italia occorre anzitutto potenziare le infrastrutture di ricarica, sia quelle pubbliche che quelle private. È risaputo. Ma sul fronte dei caricatori domestici... segue

Italia attira investimenti in manutenzione auto

Aumento di capitale da 1,7 milioni di Euro per piattaforma digitale

La piattaforma digitale CercaOfficina.it, che permette di ricevere preventivi e prenotare appuntamenti per riparare il proprio veicolo, ha varato un altro aumento di capitale pari a 1,7 milioni di Euro.... segue

In calo i prezzi dei carburanti

In modalità self la benzina costa 1,881 ed il diesel sta invece a 1,916 Euro/litro

Al ribasso i prezzi dei carburanti in Italia e prosegue la tendenza dei giorni precedenti. Il calo è più marcato sul diesel, mentre il prezzo della benzina è più stabile. È quanto emerge dall'elaborazione comp... segue