Press
Agency

Genova: investito sulle strisce pedonali

Protestano i commerciali del centro storico che chiedono più sicurezza

Un gruppo di commercianti di Genova sta preparando una raccolta firme per chiedere interventi risolutivi in materia di sicurezza stradale. Una iniziativa nata dopo il doppio investimento di alcuni pedoni. Il primo incidente stradale era avvenuto nel primo pomeriggio di ieri, giovedì 19 gennaio 2023, in via Canevari; mentre il secondo alle 17:45 in via Montaldo, sempre nel quartiere Staglieno. 

"Per l'ennesima volta in via Montaldo, altezza Carrefour, una donna è stata travolta sulle strisce pedonali. Insieme ai miei amici commercianti siamo intervenuti ed abbiamo per quanto ci è stato possibile prestare aiuto e soccorso. Adesso è ora di dire basta", scrive un'esercente sul gruppo Facebook "Sei di via Montando se". 

"Anche se in questi anni -si legge nel post- a nulla è servito richiedere semafori, abbiamo il dovere di riprovare a farci sentire. Dunque prepareremo una raccolta firme e faremo ciò che possiamo per provare a fermare questi incidenti, vi terrò aggiornati".

Particolarmente grave il secondo incidente, che ha causato due feriti, di cui uno in condizioni più serie. Secondo la ricostruzione una donna anziana stava attraversando la strada quando è stata investita da una moto. Sul posto sono intervenuti la Polizia locale, un'automedica e l'ambulanza. Il pedone è stato portato in codice rosso al pronto soccorso dell'ospedale "San Martino", mentre il motociclista è stato trasportato in codice giallo al noscocomio Galliera. 

Suggerite

"Sbloccare i fondi sulle colonnine di ricarica"

Appello al Governo dalle associazioni di settore per favorire transizione ad auto elettrica

Se si vuole promuovere l'auto elettrica in Italia occorre anzitutto potenziare le infrastrutture di ricarica, sia quelle pubbliche che quelle private. È risaputo. Ma sul fronte dei caricatori domestici... segue

Italia attira investimenti in manutenzione auto

Aumento di capitale da 1,7 milioni di Euro per piattaforma digitale

La piattaforma digitale CercaOfficina.it, che permette di ricevere preventivi e prenotare appuntamenti per riparare il proprio veicolo, ha varato un altro aumento di capitale pari a 1,7 milioni di Euro.... segue

In calo i prezzi dei carburanti

In modalità self la benzina costa 1,881 ed il diesel sta invece a 1,916 Euro/litro

Al ribasso i prezzi dei carburanti in Italia e prosegue la tendenza dei giorni precedenti. Il calo è più marcato sul diesel, mentre il prezzo della benzina è più stabile. È quanto emerge dall'elaborazione comp... segue