info

directions_carGeodis tra i vincitori del premio "Logistico dell’anno 2020"

Il prestigioso riconoscimento ha premiato la nuova soluzione di realtà virtuale del Gruppo francese

Geodis, sempre all’avanguardia nello sviluppo di innovazioni progettuali per la logistica del futuro, si aggiudica il premio "Il Logistico dell’anno 2020" con il progetto "VR DESIGN, magazzini in realtà virtuale", che punta all’utilizzo di soluzioni 3D per un forte coinvolgimento del cliente. Attraverso occhiali 3D altamente performanti, Geodis offre ai propri clienti l’opportunità di visitare un magazzino a 360° e scoprirne le caratteristiche specificamente studiate per le loro necessità. In questo modo, è possibile apprezzare una specifica soluzione, visualizzandone le potenzialità, soprattutto quando si realizzano automazioni complesse. Tramite la rapida integrazione di strumenti tecnologici all'avanguardia, il dispositivo rende lo scenario reale e percettibile, insieme ad una libreria 3D di oggetti che si possono copiare e incollare nei magazzini virtuali.

Geodis ha potuto realizzare questo progetto grazie alla solida esperienza maturata in ambito tecnologico: i primi progetti di realtà virtuale sono stati infatti avviati nel 2017 grazie al Reparto Innovazione a livello di Gruppo. Ad oggi, la modellazione nella realtà virtuale è stata eseguita per oltre 30 clienti e prospect ed è disponibile su specifica richiesta. Francesco Cazzaniga, Presidente e Amministratore Delegato di Geodis in Italia, commenta: "Il contesto logistico si sta evolvendo verso applicazioni sempre più ingegneristiche e basate sulla realtà virtuale. Geodis crede fermamente nell’innovazione continua ed è alla costante ricerca di modalità all’avanguardia per proporre ai propri clienti le più avanzate tecnologie al servizio del loro business. Sono orgoglioso del riconoscimento di Assologistica, che premia la professionalità, l’esperienza e la cura per il dettaglio del team Geodis".

"Il Logistico dell’anno" è organizzato da Assologistica, l’associazione nazionale degli operatori di logistica in conto terzi, dalla sua divisione formativa "Assologistica Cultura e Formazione" e dal magazine "Euromerci". Il concorso, giunto ormai alla sua 16a edizione, è il principale riconoscimento pubblico della logistica conto terzi in Italia, cui partecipano ogni anno i più importanti operatori sulla scena nazionale e internazionale.