Press
Agency

Stati Uniti: votate nuove regole su emissioni auto

Casa Bianca dichiara che presidente Biden porrà il veto, confermando restrizioni

Dopo l'approvazione ad aprile in Senato, adesso anche la Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti ha votato a favore di un allentamento delle restrizioni introdotte dall'Environmental Protection Agency (Epa) per limitare le emissioni di gas inquinanti dei camion. Questo l'esito del voto: 221 i pro, 203 i contro. Tuttavia, la Casa Bianca ha dichiarato che il presidente Joe Biden porrà il veto, confermando l'impianto vigente. 

I repubblicani sostengono che le nuove regole, introdotte a dicembre 2022 dalla sua amministrazione, sono eccessivamente impegnative da implementare ed aumenteranno i costi della catena di approvvigionamento, rendendo i tir troppo costosi per i proprietari e le piccole imprese. Dal canto suo, fra i democratici, il presidente Biden ha ribadito più volte che le norme dell'Epa "riducono l'inquinamento, aumentano la salute pubblica e promuovono la giustizia ambientale". 

Ad aprile l'agenzia Epa aveva proposto nuove limitazioni per i veicoli più grandi ed inquinamenti: trasformare e sostituire con veicoli elettrici entro il 2032 il 50% delle flotte di autobus e camion della spazzatura, il 35% dei trattori merci a corto raggio ed il 25% di quelli a lungo raggio. L'obiettivo è quello di ridurre le emissioni del -44% entro il 2032.

Suggerite

Tensioni sui dazi auto cinesi (2)

Bruxelles: "Garantiremo concorrenza leale"; Cina: "Difenderemo nostri interessi legittimi"

Le reazioni globali non si sono fatte attendere. La decisione della Commissione europea di aumentare dal 4 luglio i dazi (fra il 7,4% ed il 38,1%) sulle auto elettriche prodotte in Cina ha alimentato le... segue

Primo sì di Bruxelles su dazi per auto cinesi

Nuove tariffe comprese fra 7,4% e 38,1%

L'importazione in Europa di auto elettriche prodotte in Cina dal 4 luglio potrebbe costare molto più cara. È quanto ha deciso nelle scorse ore la Commissione europea, disponendo l'applicazione di nuovi d... segue

Prezzi dei carburanti in calo

Al servito a 1,989 Euro al litro, diesel a 1,839 Euro al litro

Prezzi dei carburanti in calo. È quanto emerge dall’elaborazione compiuta dal sito specializzato "Staffetta Quotidiana" sui dati comunicati all’Osservaprezzi del ministero delle Imprese e del Made in I... segue