info

directions_boatAll'asta Force Blue, lo yacht di Flavio Briatore

La data scelta sarebbe quella del prossimo 29 gennaio

Fincantieri

A oltre un decennio dal sequestro da parte della Guardia di Finanza, Force Blue, yacht che era di proprietà di Flavio Briatore, finirà all’asta. Lo ha rivelato "Dagospia", secondo cui l’imbarcazione verrà messa in vendita il prossimo 29 gennaio, come stabilito dalla corte d’appello di Genova. Il 12 febbraio, giusto due settimane dopo l’asta, è invece la data scelta per la chiusura dell’intera vicenda con il verdetto della Cassazione. Il motivo di una scelta così drastica è presto detta. I giudici hanno valuto i costi che riguardano Force Blue e sono arrivati a conclusioni ben precise. La gestione è fin troppo dispendiosa e quindi non poteva che esserci la messa all’incanto. Con uno scenario del genere, si apre una prospettiva singolare per lo stesso Briatore, in attesa della decisione giuridica da undici anni. Nel caso in cui la Cassazione dovesse accogliere il ricorso dell’imprenditore piemontese, non potrebbe più avere indietro il tanto agognato yacht.

Al posto del mezzo, infatti, il numero uno di Billionaire Life potrebbe ricevere soltanto il ricavato dell’asta stabilita dalla corte d’appello: il quantitativo in denaro sarebbe inferiore rispetto al reale valore di questa imbarcazione finita più volte al centro delle cronache. Non si sta parlando di uno yacht qualsiasi. Il Force Blue viene considerato uno dei più belli e ambiti del mondo, oltre che tra i 100 più grandi dell’intero pianeta. È stato avvistato più volte in Sardegna, regione in cui lo stesso Briatore ha trascorso le vacanze e lavorato per conto del Billionaire. Inoltre, non è stato raro ammirarlo lungo le coste laziali oppure a Montecarlo, il quale rappresenta il suo porto domestico visto che è qui che risiede l’ex team manager di Benetton e Renault in Formula Uno. Se non altro, la conferma di questa indiscrezione metterebbe la parola fine a una delle questioni giuridiche più controverse degli ultimi tempi.