info

cancel

directions_boatTankoa Yachts rileverà a breve Cantieri di Pisa

Lo ha confermato il sindaco della città toscana

Fincantieri

Tankoa Yachts, cantiere navale italiano specializzato nella costruzione di mega yacht in metallo totalmente personalizzabili, ha mostrato il suo gradimento per rilevare Cantieri di Pisa, marchio molto importante per quel che riguarda questo settore nel nostro Paese. Le voci si sono rincorse per più giorni, tanto da far parlare inizialmente di una indiscrezione, ma ora ci sono delle conferme ufficiali. Su Facebook, il sindaco di Pisa Michele Conti ha fatto capire come la trattativa sia a buon punto. La foto apparsa sul social col primo cittadino mostra il luogo dell’incontro per perfezionare questa operazione. Inoltre, lo stesso Conti ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: "L'ingegner Vincenzo Poerio, rappresentante della Tankoa Yachts, ci ha comunicato la volontà della società di rilevare i Cantieri di Pisa, un marchio storico che rappresenta una delle eccellenze della nautica pisana e nazionale. L’operazione di questo importante gruppo imprenditoriale prefigura una rinascita dei Cantieri di Pisa e conferma le aspirazioni della città a diventare sempre più un polo strategico per la grande nautica. Il mio pensiero va ai lavoratori e alle loro famiglie che in questi anni hanno lottato per la salvaguardia dei posti di lavoro e che oggi possono intravedere un futuro sereno".

Non si può dunque immaginare un futuro diverso in questo senso. Tankoa propone normalmente yacht di dimensioni comprese tra i 45 e gli 80 metri di lunghezza. Questo cantiere nautico si trova in quel di Genova, per la precisione a Sestri Levante, e può contare su 3600 metri quadrati di capannoni. La struttura, inoltre, si fa apprezzare per la banchina che è lunga 250 metri e larga 20, la quale consente di ormeggiare e far manovrare le varie imbarcazioni di dimensioni più grandi. Un secondo molo più piccolo e completamente attrezzato offre ormeggi per 8-10 imbarcazioni di medie dimensioni.