Press
Agency

Germania: colonnine obbligatorie nelle stazioni di servizio

Scholz: "La competitività dell’industria automobilistica tedesca è fuori discussione"

La Germania obbligherà gli operatori delle stazioni di servizio ad installare colonnine di ricarica per auto elettriche. Le infrastrutture dovranno avere una potenza minima di almeno 150 kW. A dare l'annuncio il Governo tedesco poco dopo la chiusura del Salone dell'auto di Monaco 2023, che si è tenuto dal 5 al 10 settembre 2023. Berlino diventerà il primo paese in Europa ad introdurre una norma del genere.

"La competitività dell’industria automobilistica tedesca è fuori discussione". Per questo motivo occorre un sostegno maggiore da parte delle case automobilistiche tedesche, con modelli a buon mercato, anche perché "andare a benzina costa già quasi tre volte di più che utilizzare l’elettricità per fare 100 Km. Ciò significa che un veicolo elettrico di media qualità spesso si ripaga da sola dopo soli cinque anni", ha spiegato il cancelliere Olaf Scholz

La nuova legge ha un triplice obiettivo: incentivare l’adozione di auto elettriche; rafforzare la rete dei punti di ricarica e l'industria automobilistica tedesca; arginare la concorrenza del marchio statunitense Tesla e degli operatori cinesi. L’obbligo normativo segue una tendenza generale già in atto, ma in un Paese, la Germania, in cui il numero delle colonnine è più basso che in altri Stati dell'Unione Europea.

Suggerite

Standard auto Euro 7: sì agli eFuel

Obiettivo di Bruxelles immutato: ridurre emissioni derivanti dal trasporto stradale

La proposta europea di regolamento relativo all'omologazione Euro 7 per i veicoli, prevede un abbassamento dei limiti di emissione di gas inquinanti per i veicoli commerciali pesanti tipo camion (veicoli... segue

Kenya: al via "Concours d'Elegance"

Evento celebra vetture e motocicli d'epoca

Al via oggi in Kenya la cerimonia di premiazione della 51esima edizione del "Concours d'Elegance" dell'Africa orientale. L'evento, che si è tenuto presso l'ippodromo Ngong Racecourse della capitale Nairobi,... segue

Milano, angoli ciechi: Unatras chiede intervento ministro

Per evitare penalizzazioni contro mezzi pesanti

Come noto, il Comune di Milano ha istituito, dal primo ottobre nella fascia oraria 07:30-19:30, il divieto di accesso e circolazione dinamica nella zona “Area B” per i veicoli di categorie M2 e M3 ed... segue