Press
Agency

Lexus protagonista delle "Davis Cup 2023"

Auto ufficiale della fase a gironi che si svolge a Bologna (12-17 settembre 2023)

Davis Cup Finals 2023.

Il marchio giapponese Lexus (Gruppo Toyota), specializzato nella produzione di veicoli di lusso, sarà l'auto ufficiale nella prima fase a gironi della Coppa Davis 2023, la competizione sportiva di tennis che prenderà il via a Bologna dal 12 al 17 settembre 2023. Il brand nipponico torna in campo anche quest'anno, per il terzo anno consecutivo, come protagonista dell'evento. 

"Finalmente è arrivato il momento tanto atteso: che è notoriamente una delle competizioni sportive più iconiche al mondo. Farne parte, per il terzo anno consecutivo, in qualità di partner e di auto ufficiale, è per Lexus una grande soddisfazione", è il commento di Paolo Moroni, direttore di Lexus Italia.

In qualità di auto ufficiale della competizione sportiva, durante il torneo i veicoli del marchio giapponese verranno utilizzati per accompagnare i giocatori e le delegazioni delle squadre nazionali verso la Unipol Arena di Casalecchio di Reno, a Bologna. A disposizione dell'organizzazione una gamma di 30 veicoli elettrici e ibridi: il crossover Rx Hybrid Turbo, l'utilitaria Nx Plug-In Hybrid, la berlina Rz Full Electric, la sportiva Ux Premium Hybrid, il minivan di lusso Lexus Lm. In esposizione all'interno dell'Unipol Arena anche il nuovo crossover Lbx Breakthrough. 

Collegate

Lexus: nuovo modello elettrico nel 2026

Annuncio da parte del neo-ad Koji Sato

I vertici della compagnia automobilistica Toyota hanno comunicato che il marchio controllato Lexus, specializzato nella produzione di vetture di lusso, ha in programma il lancio di un modello di auto a... segue

Suggerite

Stellantis conferma impegno a Modena

Urso (Mimit): "Maserati sarà punto di forza nei mercati internazionali"

Il Gruppo automobilistico Stellantis vuole continuare ad investire nel proprio stabilimento di Modena in cui prevede di costruire nuovi modelli di veicoli. Lo ha annunciato il ministro delle Imprese e... segue

G7. Anas: personale e mezzi presidiano arterie per passaggio delegazioni

Completati lavori sulla rete stradale per oltre 21 milioni di Euro

Dalla serata di ieri oltre 50 unità e mezzi Anas sono impegnati per presidiare gli svincoli e gli innesti con le principali strade statali in Puglia per garantire in piena sicurezza il passaggio delle... segue

Il settore della micromobilità in sharing è a rischio?

"I dati dimostrano che monopattini non necessitano obbligo casco"

Il futuro della mobilità in sharing in Italia rischia un forte ridimensionamento. Dopo l’approvazione alla Camera dei deputati lo scorso 27 marzo, il DdL 1086 sul nuovo Codice della strada, in caso di... segue