info

cancel

directions_boatCorsica Sardinia Ferries apre le prenotazioni per l'estate

Possibilità di rimborso e cambio di data

Fincantieri

Corsica Sardinia Ferries apre le prenotazioni per l'estate, e quest'anno saranno "flessibili", in modo da adeguarsi a tutte le incertezze legate all'emergenza Coronavirus sulla possibilità di spostarsi e viaggiare e per quali destinazioni. I passeggeri infatti, informa una nota della compagnia, potranno pianificare le vacanze prenotando i viaggi per Sardegna, Corsica, Elba, Baleari e Sicilia con la possibilità di modificare senza limiti il biglietto senza pagare penali, per altre date e altre linee, o essere rimborsati. Corsica Sardina Ferries, che gestisce una flotta di 13 navi, prima compagnia di navigazione privata per numero di passeggeri trasportati sulla Corsica, ha scelto come altre compagnie di dare la massima libertà ai passeggeri introducendo la "tariffa flex" gratuita, proprio per permettere di cambiare senza limiti il biglietto se i passeggeri cambieranno idea o non potranno partire a causa di limitazioni agli spostamenti. In media l'azienda trasporta ogni anno tre milioni e mezzo di passeggeri dalla Francia e dall'Italia alla volta delle isole di Corsica, Sardegna, Sicilia, Elba e Maiorca. Numerose sono le rotte all'attivo, che partono da alcuni dei più importanti porti del Mar Mediterraneo, tra i quali Tolone, Nizza, Savona, Livorno e Piombino. A Savona Vado, in un’area di 50.000 mq in concessione alla Compagnia, sono concentrate le attività organizzative, amministrative e logistiche della società che nel 2019 ha trasportato 3.700.000 passeggeri.