info

cancel

directions_carAnas, traffico difficile in Piemonte tra neve e incidenti

Attenzione dal 18 al 29 gennaio limitazioni sulla statale 3bis Tiberina

Neve e incidenti stanno mettendo a dura prova Anas in Piemonte. In queste ore, l'azienda è impegnata a consentire ai mezzi antineve la pulizia della carreggiata: la statale 659 delle Valli Antigorio e Formazza è provvisoriamente chiusa al traffico tra Canza (km 36,600) e località Riale (km 41,700), nel comune di Formazza (Verbano-Cusio-Ossola).

Il provvedimento, previsto dall’ordinanza 258/2020 per garantire la sicurezza della circolazione durante la stagione invernale, consiste nella chiusura temporanea del tratto per consentire ai mezzi sgombraneve di lavorare sulla carreggiata dove nel corso delle ultime ore la neve si è accumulata scivolando dai versanti particolarmente ripidi che costeggiano la strada. In questa fase le operazioni sono condotte tramite pala gommata. L’allargamento della sede stradale sarà poi eseguito con le turbine.

Il tratto chiuso costituisce l’ultimo segmento montano della statale ed è caratterizzato da una pendenza significativa (circa 8%). Partendo dai 1300 metri s.l.m. in cinque chilometri si raggiungono infatti gli oltre 1700. Il tratto sarà riaperto al transito non appena ripristinate le condizioni di piena sicurezza per l’utenza.

A causa di un incidente, invece, è stata temporaneamente chiusa al traffico, in entrambe le direzioni, la strada statale 231 di S. Vittoria al km 15,800 in località Costigliole d’Asti (Asti). Il sinistro ha coinvolto un veicolo. Il traffico veicolare viene deviato in loco sulle strade provinciali. Sul posto sono presenti le squadre Anas e le forze dell’ordine per la gestione del traffico in piena sicurezza e per consentire il ripristino della regolare viabilità nel più breve tempo possibile.

Infine, da lunedì 18 gennaio e fino a venerdì 29 gennaio, sono previste limitazioni al traffico lungo la strada statale 3bis Tiberina, nel territorio comunale di Ravenna. Proseguono, infatti, gli interventi di manutenzione che rientrano nel piano di riqualificazione dell’itinerario E45-E55 Orte-Mestre avviato da Anas, per consentire l’esecuzione dei lavori di ripristino della pavimentazione.

Per realizzare i lavori, comunica Anas, sarà chiuso il tratto dal km 247,500 al km 249,900 in direzione Ravenna e contestualmente sarà chiusa una delle due rampe di ingresso di Ravenna, al km 250,565. I mezzi provenienti da Roma, troveranno in loco apposita segnaletica con le indicazioni del percorso alternativo. Infine, sempre dal 18 gennaio, lungo lo stesso tratto dal km 247,500 al km 249,900 in direzione Roma sarà istituito il divieto di sorpasso e il limite di velocità massimo pari a 40 km/h.