info

directions_carIntervista a Stefano Rigato, spedizioniere doganale e consulente

A Mobilità.news ha parlato dell'attuale momento delle dogane

Urbeaero Urbeaero

Proseguono gli approfondimenti della redazione di Mobilità.news che ha intervistato Stefano Rigato, spedizioniere doganale specializzato in attività di consulenza. Ecco le domande che gli sono state poste e a cui ha risposto in maniera approfondita:

  1. Ci vuole spiegare in cosa consiste il suo ruolo?
  2. Con lei abbiamo intenzione di approfondire il tema della Brexit: cosa accadrà di preciso allo sdoganamento?
  3. Cosa chiedete alla dogana italiana per superare tutte le attuali difficoltà?
  4. Secondo lei che rapporto c’è tra l’Agenzia Dogane e Monopoli e il Regno Unito in questo momento?
  5. Parliamo degli attuali problemi logistici, bisogna sostenere importanti costi economici a causa della Brexit: a quanto ammonteranno le perdite?
  6. In tema di rifiuti microbiologici, farmaci in primis, cosa fa ADM per favorire i controlli?
  7. Quali saranno gli impatti che avrà la Brexit sul settore agroalimentare?
  8. Di cosa ha bisogno il ruolo dello spedizioniere e qual è l’esigenza più importante a livello governativo?
  9. Tra pandemia e Brexit, qual è la percentuale di perdite del settore rispetto al 2019?