info

directions_carattach_fileMobilita.news pubblica il piano Industriale di Autostrade per l’Italia

Al via la trasformazione in operatore integrato di mobilità

account_circle

Possiedi già un account?

Registrati per accedere gratuitamente nelle successive 24 ore a tutti i contenuti prodotti o Accedi impiegando le tue credenziali personali

Prosegue il piano di delivery per l’ammodernamento e l’ampliamento della rete, con focus sulla sicurezza. Programmati 21,5 miliardi di Euro tra investimenti e manutenzioni, che consentiranno di prolungare al 2080 la condizione ottimale delle infrastrutture. Nascono le controllate Tecne, Free To Xperience, nuova Pavimental e nuova Autostrade Tech per la migliore gestione integrata del ciclo di vita delle infrastrutture. Forte boost sull’innovazione tecnologica e sulla ricerca applicata per trasformare il network autostradale in una "smart road" che aumenti la sicurezza e il comfort del viaggiatore. I primi servizi attivi a metà 2021. A febbraio partirà inoltre l’installazione di colonnine elettriche di ricarica ad alto voltaggio su tutta la rete nazionale. Le aree di servizio e di sosta saranno alimentate esclusivamente con energia green autoprodotta. Collaborazione strutturale di medio-lungo periodo con i principali Politecnici italiani sul fronte della gestione infrastrutturale, dell’innovazione, della ricerca. Operativo il nuovo programma di assunzioni: 2.900 nuovi posti di lavoro entro il 2024 nelle aree Stem (Science, Technology, Engineering, Mathematichs).