Press
Agency

Nasce la "Guida alle ricariche condominiali e private"

Vademecum per installazione di wallbox per veicoli elettrici

Nasce la "Guida alle ricariche condominiali e private". Il documento contiene consigli e risposte ai principali interrogativi degli automobilisti che intendono installare un'infrastruttura per la ricarica dell'auto elettrica nelle propria casa. L'iniziativa è frutto della collaborazione fra l'Associazione nazionale amministratori condominiali ed immobiliari (Anaci) e Motus-E, che raduna le imprese che operano nel settore della mobilità sostenibile a batteria. 

Adesso occorre "accelerare la messa a terra degli incentivi 2024 per le infrastrutture di ricarica private, per affiancarli al recente successo del nuovo Ecobonus per le auto elettriche, andato esaurito in un solo giorno". Le agevolazioni per wallbox e colonnine condominiali "siano rese più facilmente accessibili ai cittadini rispetto a quanto avvenuto per le annualità 2022 e 2023", spiega il segretario generale di Motus-E, Francesco Naso

"La ricarica domestica -aggiunge- è una risorsa utilissima per gli automobilisti elettrici, perché amplifica ulteriormente i vantaggi economici della guida a zero emissioni, riducendo a quasi un terzo i costi di rifornimento rispetto alle alimentazioni tradizionali e azzerandoli potenzialmente nel caso degli 1,4 milioni di impianti fotovoltaici residenziali già installati in Italia". 

La "Guida alle ricariche condominiali e private" è stata presentata ieri, domenica 9 giugno 2024, a Roma in occasione degli "Electric Days". Si tratta di un vademecum che rappresenta uno strumento indispensabile tanto per i cittadini quanto per gli amministratori di condominio. L'obiettivo è quello di stimolare la transizione energetica sul fronte della mobilita elettrica, cercando di incontrare le esigenze dei privati e degli addetti ai lavori.

Collegate

Italia in ritardo sulle colonnine auto, subito i bandi

Naso (Motus-E): "Bisogna accelerare nei prossimi mesi per avvicinarsi all’obiettivo"

Rimediare i ritardi in Italia nell’installazione di colonnine di ricarica per auto elettriche. È la priorità che dovrebbe avere il Governo Meloni, secondo Motus-E, l'associazione delle imprese che ope... segue

Suggerite

Tensioni sui dazi auto cinesi (2)

Bruxelles: "Garantiremo concorrenza leale"; Cina: "Difenderemo nostri interessi legittimi"

Le reazioni globali non si sono fatte attendere. La decisione della Commissione europea di aumentare dal 4 luglio i dazi (fra il 7,4% ed il 38,1%) sulle auto elettriche prodotte in Cina ha alimentato le... segue

Primo sì di Bruxelles su dazi per auto cinesi

Nuove tariffe comprese fra 7,4% e 38,1%

L'importazione in Europa di auto elettriche prodotte in Cina dal 4 luglio potrebbe costare molto più cara. È quanto ha deciso nelle scorse ore la Commissione europea, disponendo l'applicazione di nuovi d... segue

Prezzi dei carburanti in calo

Al servito a 1,989 Euro al litro, diesel a 1,839 Euro al litro

Prezzi dei carburanti in calo. È quanto emerge dall’elaborazione compiuta dal sito specializzato "Staffetta Quotidiana" sui dati comunicati all’Osservaprezzi del ministero delle Imprese e del Made in I... segue