Press
Agency

Caremar: conformità agli aiuti di Stato per il servizio pubblico di traghetto

Valutazione positiva Commissione europea sui contributi

La Commissione europea ha stabilito che la compensazione per il servizio pubblico assegnata a Caremar, operativa dal primo gennaio 2009 al 31 luglio 2012, per la gestione di servizi di traghetto in Italia, rispetta le normative europee sugli aiuti di Stato. Questa valutazione positiva si estende anche alla compensazione prevista nel contratto di servizio pubblico che copre il periodo dal 16 luglio 2015 al 15 luglio 2024. Tale contratto è stato stipulato dopo che Caremar è stata acquisita dall'associazione temporanea di imprese costituita da Snav e Rifim Srl.

Suggerite

Ruolo cruciale settore marittimo nell'economia italiana

Sfide ed opportunità nell'evoluzione del trasporto nazionale

L'economia marittima è diventata un elemento cardine del sistema economico italiano, rappresentando, insieme alla logistica, quasi il 10% del Pil nazionale ed il 12% di quello europeo, come dichiarato... segue

Il porto di Fiumicino tra le opere del Giubileo

Polemica su inserimento nuovo scalo crocieristico nella lista lavori funzionali al pellegrinaggio

È polemica sull'inserimento del nuovo porto crocieristico di Fiumicino fra le opere del Giubileo 2025. I motivi sono due: è improbabile che i pellegrini raggiungano la Capitale a bordo di una nave lussuosa; i... segue

Porto Pozzuoli: 31 barche sequestrate

Erano ormeggiate abusivamente e rimosse da CC e Capitaneria

Sequestrate 31 imbarcazioni e denunciate 25 persone con l'accusa di avere ormeggiato abusivamente le loro barche nel porto di Pozzuoli. È il bilancio delle indagini effettuate dai Carabinieri che ieri... segue