Logistica protagonista del retroporto di Trieste

Gli imprenditori Rocelli e Fracasso comprano 200 mila metri quadri di aree dismesse

Possiedi già un account?

Registrati per accedere gratuitamente nelle successive 24 ore a tutti i contenuti prodotti o Accedi impiegando le tue credenziali personali

Ci sono voluti pochi giorni a Giovanni Rocelli e Francesco Fracasso per acquisire due vaste aree industriali dismesse a Trieste: quella dove operava la Manifattura Tabacchi, di 50mila metri quadrati, e quella della Italcementi, da 105 mila metri quadrati che costituiscono il compendio noto come ex Italcementi. Le due aree appena acquistate dai due imprenditori veneziani - che hanno agito tramite le...