info

directions_boatattach_fileConto alla rovescia per Msc Seashore

Tra sei mesi il debutto della nuova ammiraglia

Fincantieri

La conferma arriva direttamente dal quartiere generale di Msc. Tra sei mesi entra in servizio di Msc Seashore, la nuova ammiraglia tutta italiana di Msc Crociere. Oggi sono stati rivelati i nuovi dettagli che la rendono tra le navi più innovative al mondo. Tra questi un design accattivante, concepito per avvicinare il più possibile gli ospiti al mare, che fa di Msc Seashore la prima nave della classe Seaside Evo, caratterizzata da nuove soluzioni, nuovi spazi e nuove esperienze da vivere a bordo. La classe Seaside, è stata progettata per consentire agli ospiti di vivere un’esperienza crocieristica principalmente all’aria aperta, e Msc Seashore ha seguito e rafforzato questa filosofia.

"Msc Seashore rappresenta un'evoluzione della classe Seaside, grazie a maggiori dimensioni e aree arricchite. Il 65% delle aree pubbliche è stato reinventato con l’obiettivo di creare qualcosa di veramente unico per i nostri ospiti e il nuovo design di poppa ci ha permesso di introdurre una nuova lounge, il Cabaret Rouge, che si estende su due ponti con una vista mozzafiato sul mare e che offre nuove esperienze di intrattenimento - spiega Pierfrancesco Vago, executive chairman di Msc Cruises - L'esperienza di ristoranti tematici è stata completamente rinnovata con lo Chef's Court sul ponte 8, che sarà un punto di riferimento per bar e ristoranti. Anche le aree delle piscine sono state implementate, grazie a un'incredibile vasca magrodome su due ponti e una suggestiva Infinity pool a poppa". Tra le tante caratteristiche innovative della nuova ammiraglia, troviamo: 

"Le innovazioni non riguardano soltanto il design e l’esperienza degli ospiti, ma anche l’introduzione di ulteriori tecnologie all'avanguardia - prosegue Vago - Msc Seashore sarà la prima nave da crociera al mondo a disporre di un nuovo sistema di sanificazione dell'aria sviluppato da Fincantieri. Safe Air utilizza la tecnologia della lampada UV-C che elimina il 99% di virus e batteri per garantire aria pulita e sicura per gli ospiti e l'equipaggio. Inoltre - sottolinea il manager - nell'ambito del nostro impegno costante per l'ambiente e del nostro percorso verso l’eliminazione delle emissioni di Co2, Msc Seashore sarà dotata di tecnologie ambientali di ultima generazione con miglioramenti dell'efficienza energetica, dei più recenti sistemi per ridurre le emissioni atmosferiche e di un sistema avanzato per le acque sistema di trattamento con standard di purificazione superiori alla maggior parte degli impianti di trattamento delle acque reflue a terra".

Con i suoi 339 metri, la nuova ammiraglia della Compagnia diventerà la nave più lunga della flotta e la più grande mai costruita in Italia da Fincantieri, uno dei maggiori gruppi cantieristici del mondo e leader nella progettazione e costruzione di navi da crociera. Tra le principali caratteristiche distintive della nave c’è lo spettacolare Ponte dei Sospiri con il pavimento in vetro situato a poppa a 22 metri di altezza dall’Infinity Pool del ponte 8, gli ascensori panoramici di poppa e suggestive passerelle con pavimento in vetro su entrambi i lati della nave.

Msc Seashore entrerà in servizio ad agosto di quest’anno e trascorrerà tutta la stagione inaugurale nel Mediterraneo facendo scalo nei porti italiani di Genova, Napoli e Messina, nonché a La Valletta a Malta, Barcellona in Spagna e Marsiglia in Francia. Al termine della stagione estiva l’ammiraglia si dirigerà negli Stati Uniti, con home port a Miami, e a partire da novembre sarà impiegata per itinerari di 7 notti nei Caraibi orientali e occidentali e alle Bahamas, comprese le soste a Ocean Cay Msc Marine Reserve, la nuova isola privata di Msc Crociere alle Bahamas.

photoFoto