info

directions_boatSonar e Gps per la nautica, Lowrance fornitore della Federazione italiana pesca sportiva

Siglata la partnership con Fipsas

Urbeaero Urbeaero

Nuova partnership per Lowrance che apre una partnership con la Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquea. Il marchio statunitense rappresentato da Navico e specializzato in sonar, ricevitori GPS e sistemi di navigazione elettronica, sarà al fianco di FIPSAS in particolare nei Campionati italiani di pesca sportiva su imbarcazioni delle diverse specialità. Da oltre 60 anni Lowrance si avvale di tecnologie all’avanguardia per offrire strumenti di navigazione sempre più fondamentali per i pescatori appassionati e i professionisti di tutte le specialità. Per questo il marchio diventa partner ideale della FIPSAS che da più di 80 anni promuove la pesca sportiva dilettantistica e gestisce le attività agonistiche e a carattere promozionale della pesca di superficie, attività subacquee e nuoto pinnato. La partnership Lowrance-FIPSAS avrà ricadute molti interessanti sugli oltre 200.000 tesserati della Federazione che, assieme alle Società affiliate, godranno di particolari sconti sui prodotti Lowrance.

Lo sconto del 10% sarà riconosciuto direttamente da Navico Italia al rivenditore concessionario Lowrance presso il quale avverrà la vendita. La Federazione Italiana Pesca Sportiva Attività Subacquee e Nuoto Pinnato nasce nel 1942 con il fine dichiarato di promuovere la pesca sportiva dilettantistica. Nel corso degli anni il campo di azione si è esteso ad altri ambiti. Oggi le attività, agonistiche e a carattere promozionale, nazionale e internazionale, vengono gestite da due settori sportivi Pesca di Superficie e Attività Subacquee e Nuoto Pinnato, ai quali si affiancano i settori Didattica e SFAI (Settore Federale Acque e Impianti). In campo internazionale, la Federazione è membro fondatore della CIPS (Confederazione Internazionale Pesca Sportiva) e della CMAS (Confederazione Mondiale Attività Subacquee). Svolge inoltre la propria attività sportiva anche in armonia con le deliberazioni dell’ICSF (International Casting Sport Federation) e dell’IPC (International Paralympic Committee).