info

Transport press agency

directions_carAppena costruita la strada Guido Rossa è già troppo buia

A Genova i lavoratori dell'Arcelor Mittal lamentano la pericolosità dell'arteria

È stata appena costruita ma è già tempo di polemiche. A Genova la strada Guido Rossa, che collega la sopraelevata all'entrata autostradale di Cornigliano e Genova aeroporto, transitando davanti allo stabilimento Arcelor Mittal, l'ex Ilva per intenderci, è buia. Almeno questo sostengono i sindacati dell'azienda, preoccupati per l'incolumità delle persone. Troppo buia e, di conseguenza, pericolosa. Per questo i lavoratori tramite l'rsu hanno scritto una lettera al presidente della Regione Liguria Giovanni Toti e al sindaco di Genova Marco Bucci.

“Siamo a segnalare la nostra preoccupazione sulla gestione dell'impianto d'illuminazione della strada in oggetto - scrive la rsu - Pur essendo la strada coperta da numerosi lampioni questi risultano sempre spenti ed essendo una strada molto trafficata in orari notturni da pedoni e mezzi pesanti pregiudica l'incolumità dei lavoratori e cittadini che la percorrono”.