info

Transport press agency

directions_carMobilità elettrica, Renault svela Mégane eVision

Il modello è stato presentato durante "eWays"

L’attesa è terminata e gli appassionati di novità automobilistiche hanno scoperto le novità pensate da Renault in occasione di “eWys”, l’evento che si è svolto in queste ore e dedicato all’elettrificazione del comparto. Come ha reso nota la stessa azienda transalpina durante l’evento, l’obiettivo era quello di dare spazio alla mobilità “di oggi e di domani”, quindi non ci si deve stupire più di tanto se a Parigi sono stati presentati due nuovi modelli che sfruttano questa alimentazione “pulita”. Il primo veicolo risponde al nome di Renault Mégane eVision e le caratteristiche sono presto dette: non è altro che una berlina elettrica che servirà come spunto e ispirazione per un’altra auto elettrica da lanciare nel corso del 2021. Il motore da 160 chilowatt è stato pensato per funzionare con batterie da 60 chilowattora.

La Renault in questione esegue ricariche rapide e dispone di un caricabatterie a bordo. Il secondo modello è invece Dacia Spring Electric, già preannunciato dalla casa romena controllata dal Gruppo francese. In questo secondo caso, si tratta di una city car pronta a stupire la clientela con un prezzo a dir poco competitivo per quel che riguarda l’Europa. La mobilità elettrica è destinata a diventare accessibile a qualsiasi tasca, visto che si parla già di 10 mila Euro per assicurarsi una macchina del genere. Anche la Spring verrà lanciata e messa in vendita nel primo semestre del prossimo anno.