info

Transport press agency

directions_carAddio petrolio. In California 384 milioni per fermare auto e diesel entro il 2035

La transizione energetica degli Usa

Tra breve il petrolio sarà una commodity con scarso valore. Tutto il mondo industrializzato più energivoro sta velocemente virando verso la mobilità green. La punta di diamante di questa nuova era negli Usa è la California la cui Energy Commission ha approvato un piano di ben 384 milioni di dollari in investimenti per promuovere l'adozione di veicoli a emissioni zero. L'obiettivo del piano Cec è quello di costruire le infrastrutture che mancano e che impediscono l'ordine esecutivo del governatore della California Gavin Newsom, che ha imposto la graduale sostituzione delle auto a combustibili fossili nello stato, entro il 2035. Questo per preparare il terreno a quanto lo stesso provvedimento stabilisce nel 2045, data dalla quale ogni nuovo veicolo commerciale in California dovrà essere a emissioni zero.

Il programma di investimenti prevede 132,9 milioni di dollari per infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici leggeri e altri 129,8 milioni di dollari per infrastrutture per carichi medi e pesanti. L'infrastruttura di rifornimento di idrogeno riceverà una dotazione di 70 milioni di dollari, mentre 25 milioni saranno impiegati per la produzione e l'approvvigionamento di carburanti ecologici. Il rimanente verrà  ripartito in settori minori legati allo sviluppo del trasporto sostenibile.