Autogrill vola in Borsa grazie a prospettive traffico aereo Usa

Si scommette su nuovo accordo aeroportuale

Urbeaero Urbeaero

Una giornata borsistica da incorniciare. I titoli azionari di Autogrill hanno beneficiato e non poco delle ultime prospettive di ripresa per quel che riguarda il traffico aereo negli Stati Uniti. Nel corso della giornata odierna, martedì 6 aprile 2021, gli acquisti hanno premiato la società attiva nella ristorazione autostradale, negli aeroporti e nelle stazioni ferroviarie a Piazza Affari, tanto è vero che sono stati sfiorati i 2 punti percentuali di aumento. Entrando maggiormente nel dettaglio delle quotazioni, il titolo Autogrill ha registrato un incoraggiante +1,77%, arrivando fino a 7,246 Euro. Il picco massimo delle azioni di cui si sta parlando è stato pari a 7,37 Euro: tra l’altro, il rialzo è stato ancora più evidente visto che l’indice Ftse All Share ha segnato un guadagno di 0,72 punti percentuali, senza dimenticare il +0,68% del Ftse Mib.

I nuovi scenari del traffico aereo americano fanno ben sperare, tanto è vero che i vettori a stelle e strisce stanno richiamando ed assumendo piloti in vista di un incremento importante dei collegamenti aerei. Il piano annunciato dal presidente Joe Biden per infrastrutture e trasporti ha determinato il nuovo clima di fiducia, alla luce di un possibile slancio per l’intera economia nazionale. Per Autogrill, inoltre, si preannunciano altre settimane rosse e piene di ottimismo, in quanto si scommette su un nuovo accordo per il settore aeroportuale statunitense. In questo caso, ha avuto la meglio sui sentimenti degli investitori l’aumento di capitale da 600 milioni di Euro che è stato approvato per i primi sei mesi di quest’anno, nonostante la recente vendita delle attività di Autogrill nel settore autostradale. Si ricorda che l’aumento di capitale per il quale è richiesta la delega è funzionale al perseguimento degli obiettivi strategici e in particolare al consolidamento della posizione di leadership internazionale del Gruppo nel corso dei prossimi anni.