Napoli pensa ad una edizione speciale per Nauticsud 2024

Dovranno essere celebrati degnamente i 50 anni dell'evento

Ferrovie dello Stato ItalianeFerrovie dello Stato Italiane

Genova “contro” Napoli, un po’ come avveniva circa mezzo secolo fa. Stiamo parlando dell’organizzazione dei saloni nautici: i due eventi si sono spesso sovrapposti per quel che riguarda la tempistica, non senza polemiche ed ora la città partenopea ha deciso di fare le cose in grande. Nel 2024, in occasione dei 50 anni di Nauticsud, l’esposizione verrà allestita in modo da dar vita a qualcosa di respiro internazionale e che coinvolga l’intero bacino del Mediterraneo. A parlarne è stato Remo Minopoli, presidente della Mostra d’Oltremare di Napoli, il quale non ha nascosto il fatto che l’appuntamento si incrocerà con quello genovese. Come ha spiegato Minopoli, “l’idea è quella di rendere Napoli capitale del Mediterraneo della nautica da diporto. Prevediamo di coinvolgere i Paesi che si affacciano sul Mar Mediterraneo, attraverso ICE, ambasciate e consolati italiani all'estero, ed invitare delegazioni straniere a partecipare all'appuntamento celebrativo.L'impegno sarà notevole e la programmazione è alla base di un buon risultato”. Mancano ancora tre anni a questa edizione speciale, quella delle “nozze d’oro”, ma le premesse sono già interessanti. Il rilancio del settore fieristico dovrà essere la priorità come è facile immaginare. Nauticsud è la fiera dedicata alla nautica che si svolge appunto a Napoli. Nacque poco dopo la ricostruzione del complesso fieristico Mostra d'Oltremare, devastato dai bombardamenti della seconda guerra mondiale. Intorno al 1983, il Salone di Genova, che fin dal 1962 era situato nel periodo di gennaio, si spostò in ottobre, e la sovrapposizione di date, unita alla crisi che attraversava il settore, portarono il salone partenopeo verso un lento declino. Tra le numerose iniziative collaterali sono state organizzate diverse regate veliche e gare di pesca d'altura, incontri tematici con tavole rotonde, convegni e work shop sugli argomenti economici e di sviluppo portuale collegati al mondo della nautica.