Avellino: la flotta di Air Mobilità si amplia ulteriormente

Presentati oggi i primi due autobus urbani ibridi

Ferrovie dello Stato ItalianeFerrovie dello Stato Italiane

La flotta di Air Mobilità si amplia ulteriormente. In arrivo i primi autobus urbani ibridi. Si tratta dei nuovi pullman destinati dalla Regione Campania al trasporto pubblico locale, così come previsto dal piano regionale di rinnovo del parco mezzi. Gli Urbanway firmati Iveco, sono bus a pianale ribassato, lunghi 12 metri e con un’altezza di 3,40 metri. Ibridi “seriali” con ultra-capacitori, sono dotati di un sistema di trazione elettrico - con motore da 195 kW di potenza - e un motore diesel Tector 7 Euro VI. I nuovi autobus, che nei prossimi giorni saranno messi in esercizio nel circuito urbano della città di Avellino, rispondono ai bisogni di rendimento del trasporto pubblico, ma soprattutto consentiranno una riduzione delle emissioni inquinanti. La consegna dei nuovi bus è avvenuta proprio nel corso della mattinata odierna, giovedì 15 aprile 2021, alle ore 10:30, a Grottaminarda presso l’Officina Iveco Sorrentino, alla presenza dell’amministratore delegato di Air Mobilità, Alberto De Sio, del responsabile della trazione di Air Mobilità, Antonio De Luca, e dei funzionari della Iveco. Air Mobilità è una società unipersonale, partecipata al 100% da Autoservizi Irpini Spa. Svolge attività di gestione del sistema di trasporto pubblico locale su gomma di interesse urbano, regionale e provinciale. Assicura il collegamento, oltre che nel capoluogo Irpino, anche con 102 comuni della provincia di Avellino, con Napoli, Benevento, Caserta, Salerno – Università di Fisciano (linee interprovinciali), con Roma, Foggia e Campobasso (linee interregionali). Esercita le autolinee del Bacino Benevento e Nola-Baiano, oltre che il collegamento di Mercogliano con Montevergine mediante un impianto a fune tra i più importanti in Europa. L’Azienda percorre circa 13.200.000 chilometri all’anno, di cui km. 1.200.000 urbano, con un movimento annuo di circa 6.000.000 di persone, attraverso 33 autolinee nella Provincia di Avellino, 21 autolinee nella Provincia di Benevento, oltre 3 di competenza regionale senza contributi, nonché 4 autolinee di competenza regionale finanziata, tra cui quella di Nola, impiegando 303 vetture.

Quando

Dove