Porto di Cagliari, Uiltrasporti vuole l’Agenzia di transhipment

Il sindacato la considera "condizione irrinunciabile per la tutela dei lavoratori e il rilancio dello scalo industriale"

Possiedi già un account?

Registrati per accedere gratuitamente nelle successive 24 ore a tutti i contenuti prodotti o Accedi impiegando le tue credenziali personali

"L’Agenzia per il transhipment è la condizione irrinunciabile per la tutela dei lavoratori e il rilancio del porto industriale di Cagliari come avvenuto a Gioia Tauro e Taranto". Lo sostiene Uiltrasporti Sardegna, in una nota a firma del segretario generale, William Zonca, chiedendo alla politica sarda un’azione concreta e unitaria. "È inaccettabile che la Sardegna, avendo il suo porto di transhipment, venga...