Anas. Cantieri in Veneto, Sardegna e Sicilia

Rispettivamente per manutenzione straordinaria, di riqualificazione e per rimozione cordolo spartitraffico

Anas Anas

La strada statale 106 "Jonica" è provvisoriamente chiusa, in entrambe le direzioni, a Stalettì (Catanzaro), a causa di un incidente avvenuto al km 171,700. Nel sinistro, che ha coinvolto frontalmente due autovetture, due persone sono rimaste ferite. Il personale di Anas è sul posto per la viabilità, provvisoriamente deviata in località Calalunga-Pietragrande, e per il ripristino della normale circolazione nel più breve tempo possibile.

Prosegue l’impegno di Anas in merito ai lavori di manutenzione del ponte sul fiume Brenta, al km 84,916 della Strada Statale 309 “Romea” a Chioggia (Venezia).

 A causa delle condizioni meteo ancora sfavorevoli che rendono difficoltosa l'esecuzione delle operazioni anche in orario notturno, per garantire la sicurezza del personale e lo svolgimento degli interventi a regola d'arte, si è provveduto ad intensificare la presenza della manodopera durante l'orario diurno ed a proseguire le lavorazioni anche nei giorni festivi secondo le necessità del cantiere.

Questa scelta consentirà di proseguire con le fasi di cantiere, nel pieno rispetto del cronoprogramma, come avvenuto fino ad oggi.

Attualmente sono in corso i lavori di costruzione della nuova soletta e, nei prossimi giorni il traffico sarà deviato sulla nuova corsia, avviando così la seconda fase delle lavorazioni che consentirà di completare la sostituzione dell’intera campata.

Per le operazioni di varo delle altre campate si potrà procedere, invece, come già fatto per la notte tra il 14 ed il 15 maggio, in orario notturno; le date saranno comunicate in base all’avanzamento delle fasi di cantiere.

Sulla strada statale 131 “Carlo Felice” proseguono gli interventi di riqualificazione della pavimentazione che riguardano la carreggiata in direzione Cagliari. Si è infatti conclusa la prima fase di stesa della nuova pavimentazione stradale all'altezza di Monastir dove sono stati realizzati 2 km di nuovo asfalto drenante lungo la corsia di sorpasso.

Contestualmente è stata avviata la seconda fase delle manutenzioni tra i territori comunali di Cagliari e Sestu, dal km 5,700 al km 7,800.

Per consentire un più rapido completamento le lavorazioni si svolgeranno su più turni, in orario sia notturno che diurno fino al 6 giugno, con l'istituzione di restringimenti.

I lavori fanno parte di un piano di manutenzione che, nello stesso tratto, ha già interessato la carreggiata in direzione Sassari e sono finalizzati all’innalzamento degli standard di sicurezza della statale. In particolare, le attività consistono nella posa dell’asfalto drenante e nella realizzazione della nuova segnaletica orizzontale ad alta riflettenza.

Lunedì 31 maggio saranno avviati gli interventi per la rimozione di un cordolo spartitraffico sulla strada statale 284 “Occidentale Etnea”, nel tratto compreso tra il km 35 ed il km 37 ricadente all’interno del territorio comunale di Biancavilla (Catania).

Per consentire l’esecuzione delle lavorazioni, sarà istituito il senso unico alternato limitatamente ai tratti di volta in volta interessati dall’avanzamento del cantiere.

Al termine di ogni giornata lavorativa sarà ripristinata la normale circolazione e, in ogni caso, nella giornata festiva di mercoledì 2 giugno non sarà eseguita alcuna lavorazione.

Anas, società del Gruppo Fs Italiane, ha avviato alcuni interventi di manutenzione lungo alcuni tratti della strada statale 127 “Settentrionale sarda”, a Laerru e Perfugas, in provincia di Sassari. Nel centro abitato di Laerru il provvedimento è in vigore il senso unico alternato regolato da semaforo fino al 3 giugno. I lavori consistono nel rifacimento della pavimentazione stradale su un tratto di circa 2 km. Per la stessa tipologia di interventi nel centro abitato di Perfugas a partire dal 3 e fino all'11 giugno è prevista la chiusura al traffico con deviazioni lungo la viabilità comunale. Gli interventi fanno parte del Piano di manutenzione di Anas del 2021 per il nord Sardegna.