Midnight Trains, il treno francese paragonato a un hotel su rotaia

Entrerà in servizio con tutta probabilità nel 2024

Treno, ma anche hotel. Una startup francese ha pensato di creare un servizio ferroviario particolare, quello dei cosiddetti Midnight Tains, vere e proprie boutique alberghiere itineranti. L’obiettivo è quello di far viaggiare i passeggeri mentre si dorme e dotarli di ogni comfort, con collegamenti da Parigi verso le mete più diverse (inclusa l’Italia). Ecco perché se ne sta parlando diffusamente come una sorta di hotel su rotaia, capace di far scoprire ai viaggiatori 12 destinazioni del continente europeo. La partenza avrà luogo sempre dalla stazione parigina Gare du Nord, con scali di tutto rispetto. In effetti, l’elenco degli arrivi comprende città come Madrid, Lisbona, Porto, Milano, Venezia, Firenze, Roma, Vienna, Praga, Budapest, Berlino, Amburgo, Copenhagen e persino Edimburgo. I privilegi sono presto detti: nelle carrozze ci sarà una suite privata con tanto di bagno, oltre ad un ristorante con menù stagionali con cocktail e servizio in camera. Gli interni, poi, saranno caratterizzati da arredamenti moderni e soprattutto di classe. Non mancherà nemmeno un bar aperto 24 ore su 24 con proposte di birre artigianali e vini selezionati, per non parlare dell’intrattenimento su richiesta, un po’ come avviene nelle navi da crociera. Il rispetto dell’ambiente è un altro pregio di Midnight Trains. Si sta parlando dei 9 chili di anidride carbonica emessa dal convoglio, un numero infinitamente basso se confrontato con i 200 relativi ad un viaggio simile in aereo. Non resta che attendere il 2024 per provare la gioia di esplorare alcune delle più incredibili città d’Europa a bordo di un treno unico e talmente esclusivo da essere persino un lussuoso hotel su rotaia. Tre anni passano in fretta e per il momento la società transalpina ha giù destato una discreta curiosità.