Vasto incendio sul monte San Biagio, Vigili del fuoco impegnati da ieri sera

12 operatori, con 2 autopompe, 2 fuoristrada e 1 elicottero tentano di domare le fiamme a Maratea (Potenza) divampate ai piedi della statua del Cristo Redentore

Dodici Vigili del fuoco, con due autopompe e due fuoristrada, oltre a un elicottero giunto in mattinata da Viggiano (Potenza), sono impegnati a Maratea, in provincia di Potenza, per spegnere un incendio divampato ieri sera. Le fiamme interessano un'area vicina alla statua del Cristo Redentore, sul monte San Biagio. I Vigili del fuoco, che hanno messo in sicurezza alcune case che sono nella zona, stanno valutando la richiesta di un aereo per spegnere l'incendio.

I Vigili del fuoco del Comando di Potenza sono impegnati nel tentativo di spegnere le fiamme dalle 20,25 circa di ieri sera, 29 giugno. L'incendio si è sviluppato in via Castello, in prossimità del Cristo Redentore, scultura posta sulla cima del monte San Biagio. Sul posto dalle prime ore di questa mattina, anche il Dos (Direttore Operazione Spegnimento) Vigili del Fuoco per la richiesta del mezzo aereo. Diverse abitazioni presenti nell’area interessata sono presidiate e salvaguardate dalle squadre operanti a terra. Sul posto anche Carabinieri e Polizia Locale.

Nascondi tra 5 secondi volume_off cancel